Fiera di Vita in Campagna: un marzo verde a Brescia

Fiera di Vita in Campagna: un marzo verde a Brescia

Torna a Montichiari la Fiera di Vita in Campagna: quattro percorsi per conoscere tutto su agricoltura, allevamento, coltivazione, fattoria e vita green.

La provincia di Brescia si tinge di nuovo di verde: dal 21 al 23 marzo Montichiari ospiterà la Fiera di Vita In Campagna, l’evento giunto alla sua quarta edizione e dedicato agli appassionati della vita tradizionale o della coltivazione della terra. Voluta dalla rivista L’Informatore Agrario Vita In Campagna, la kermesse si caratterizzerà con una mostra-mercato per scoprire tutto sulla coltivazione e sulla vita immersa nella natura.

Esposizioni, corsi gratuiti, una piccola fattoria ricreata in loco per svelare le attività principali della vita in campagna: sono queste le caratteristiche dell’evento, suddiviso in quattro padiglioni. Quattro i percorsi conoscitivi, dalla coltivazione dell’orto al mantenimento delle piante ornamentali, passando per molto altro ancora. Così spiega Giorgio Vincenzi, direttore di Vita di Campagna:

Dopo il successo di pubblico crescente che l’anno scorso ha portato in 3 giorni quasi 34.000 visitatori, nel 2014 abbiamo deciso di ampliarla su 4 Padiglioni, per una superficie di circa 24.000 metri quadrati. La novità di punta è costituita dal Padiglione 8, che sarà interamente dedicato al “Salone di Origine – Prodotti tipici & Territorio”, grazie al quale sarà possibile conoscere, assaggiare e acquistare prodotti agricoli provenienti da numerose regioni d’Italia in uno stuzzicante percorso di valorizzazione delle tipicità italiane.

Tante le novità per l’edizione 2014, tra cui:

  • 100 corsi tecnici gratuiti in una fattoria ricostruita dal vero, dove sperimentare la cura di orti, giardini, uliveti e altro ancora, ma anche l’allevamento di api, conigli, galline, oche tacchini e molte specie da compagnia;
  • Guide ed esposizioni alle specificità enogastronomiche italiane, con la conoscenza e l’assaggio di prodotti tipici da Nord a Sud dello Stivale, i piatti più golosi del “Made In Italy” e brevi ma divertenti corsi di cucina;
  • Un’area speciale dedicata ai bambini – “Impara e divertiti con la Natura” – per avvicinare i più piccoli al mondo della coltivazione e della fattoria, con attività ludiche in compagnia degli animali, pannocchie e spaventapasseri;
  • Restauro e mostra delle macchine agricole del passato, con anche un’area per scoprire le quotazioni della propria macchina e gli usi che ancora oggi possono ritornare utili;
  • Mostra-mercato ad hoc per gli agricoltori amatoriali, con tutto per trasformare una passione in un hobby unico, dai consigli per la manutenzione delle macchine alla cura del suolo, corsi gratuiti di giardinaggio e molto altro ancora.

Non manca ovviamente un’area pensata agli incontri e ai convegni, in particolare dedicati all’olio di oliva, al miele, alla difesa delle piante da frutto e dell’orto, alla produzione del vino e alla coltivazione del castagno. A margine dell’iniziativa, anche visite gratuite al museo agricolo “Giacomo Bergomi”, per scoprire i lavori in campagna di un tempo.

Informazioni sull'evento
Data dal 21 Marzo al 23 Marzo

Seguici anche sui canali social