Festa Nazionale degli Orti in Condotta: Slow Food nelle scuole

Festa Nazionale degli Orti in Condotta: Slow Food nelle scuole

Torna la Festa Nazionale dell'Orto In Condotta, l'iniziativa di Slow Food per l'educazione alimentare nelle scuole: il tema di quest'anno è il formaggio.

Torna la Festa Nazionale degli Orti In Condotta di Slow Food, l’iniziatica che vede il coinvolgimento di oltre 300 classi elementari e medie, per un totale di 9.000 bambini sparsi per tutto lo Stivale. Il prossimo 11 novembre le scuole si animeranno grazie a tantissime attività per loro pensate, tra giochi, visite guidate e molto altro ancora. E il tema di quest’anno è davvero gustoso: il latte e i prodotti dell’industria casearia.

“Frechi di Cheese!”: è questo lo slogan per l’edizione 2013, dove il protagonista assoluto è il formaggio. Per un’intera mattina, i bambini approfondiranno il tema del latte e dei suoi derivati, visiteranno cascine e pastori, assisteranno al rito della cagliata e, oltre alla degustazione, si tratterà anche il tema delle intolleranze.

Un’ottima iniziativa all’interno di Orto in Condotta, un progetto che da anni cerca di avvicinare i più piccoli alla cultura alimentare Italiana. E non solo con gli splendidi prodotti dell’orto, così come il nome suggerisce, ma anche con la riscoperta delle buone tradizioni della nutrizione tricolore. Sapori e cultura gastronomica, un patrimonio unico per l’Italia.

Il progetto fa parte della rete mondiale degli School Garden, compresi i Mille Orti che Slow Food sta curando in Africa. Nata negli USA all’interno di Edible School Garden, l’idea si è diffusa in tutto il mondo per educare i bambini al rapporto con l’ambiente, alla biodiversità, ai regali preziosi che arrivano dalla coltivazione della terra. Gli orti attivi in Italia sono 452, sostenuti da 90 condotte Slow Food, e coinvolgono 34.000 alunni, 193 comuni, 1.350 insegnanti e 17.000 genitori.

Tra le varie iniziative previste per l’11 novembre, a Roma un laboratorio con due scuole dell’infanzia per una degustazione del formaggio pensata per gli under 6, con un percorso d’attenzione per due ortaggi non sempre amati dai bambini: i broccoletti e i cavoli. Nel pomeriggio, invece, un incontro con i genitori per parlare di alimentazione a 360 gradi. Si prosegue ad Altamura (Bari) al Terzo circolo didattico Roncalli con una degustazione di pane e prodotti tipici del territorio, mentre le scuole presenteranno video e materiali didattici preparati per l’occasione nell’ultimo anno. A Casaleone e Sustinenza (Ve), infine, un casaro svelerà invece tutti i segreti del suo mestiere.

Informazioni sull'evento
Data 11 Novembre 2013

Seguici anche sui canali social