Edilizia, il legno anti-crisi a Rieti

Edilizia, il legno anti-crisi a Rieti

Un convegno a Rieti per parlare di edilizia in legno, di sostenibilità ambientale, di green economy: un materiale che consentirà di uscire dalla crisi.

La ripresa economica parte per il settore dell’edilizia, in particolare da quello del legno. È quanto riportano i dati più recenti, compreso il 21esimo rapporto Cresme sulle costruzioni: entro il 2015 questo settore diventerà più forte. Il legno italiano ha una nicchia in continua crescita, così come attesta la seconda indagine Oise (Osservatorio Innovazione e Sostenibilità del settore edilizio) di Fillea Cgil e Legambiente, per una green economy pronta al rilancio di questo paese dopo anni di ristrettezza economica.

Proprio per analizzare questi fenomeni, in quel di Città di Fara in Sabina (Rieti) si terrà il convegno “Costruire in Legno”, un incontro per il 3 aprile voluto dall’azienda Ewe Wood in collaborazione con Arca, con il patrocinio della cittadina nella splendida cornice dell’Abbazia di Farfa.

Un modo per far il punto sulla questione dello sviluppo sostenibile, affinché le imprese ecologiche e green possano essere di slancio per l’industria. Comfort, benessere abitativo, efficienza energetica, riciclo dei materiali, durabilità, rapidità delle costruzioni, resistenza a sismi e ad altri imprevisti ambientali, legno anti-fuoco: sono queste alcune delle tematiche che verranno affrontate.

Un legno che non è sintomo di deforestazione, perché proveniente da coltivazioni sostenibili, affinché questo materiale naturale e benefico diventi sempre più diffuso anche in ambito urbano. E nel convegno si affronterà anche il tema di fuoco e incendi, con la dimostrazione di come il legno sia addirittura più sicuro di mattoni e cemento, perché il processo di carbonizzazione delle pareti protegge come scudo la parte più interna di un’abitazione.

Un momento di approfondimento tecnico aperto a tutti, utenti e tecnici già lanciati nel settore, che garantirà ai professionisti dai 3 ai 4 crediti formativi, con il supporto – in fase di autorizzazione – del Consiglio Nazionale degli Ordini degli Architetti e dei Geometri. L’ingresso è libero con obbligo di pre-iscrizione, da effettuarsi sull’apposito sito Web o tramite modulo online scrivendo a info@ewewood.net.

Informazioni sull'evento
Data 3 Aprile 2014

Seguici anche sui canali social