Earth Day: un doodle floreale da Google

Earth Day: un doodle floreale da Google

Google festeggia l'Earth Day con un doodle floreale animato, nel frattempo si modificano le iniziative dell'Earth Day Network.

Earth Day 2012: è finalmente giunto il momento per celebrare il quarantaduesimo Giorno della Terra, una 24 ore per sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente e assumere una nuova rotta per guarire questo pianeta malato. Il motto per quest’anno è quello della mobilitazione, sulla falsa riga dei tanti movimenti “occupy” che hanno avuto luogo negli ultimi 12 mesi, e le iniziative in Italia non mancano di certo. Dal concerto a Napoli agli speciali televisivi, passando per le diete vegane e vegetariane, anche Google si è voluto unire all’evento.

Sulla homepage del motore di ricerca, infatti, è apparso un doodle apposito. Si tratta di un logo animato, dove una striscia di terreno pian piano si trasforma in un campo fiorito riportante la scritta “Google“. Cliccando sul logo, si viene reindirizzati a tutte le informazioni sull’Earth Day, comprese news dell’ultima ora e approfondimenti a carattere storico sull’iniziativa. Un appuntamento importante non solo per il tema urgente che rivendica, ma anche perché anche simbolo della nascita dell’ambientalismo moderno.

I doodle di Google sono ormai un appuntamento classico del colosso del Web, tanto da essere diventati un cult fra gli internauti. Dalle animazioni a cartoon a quelle sonore, passando per lo splendido doodle d’omaggio alla memoria di Freddie Mercury, non stupisce la volontà di ricordare l’Earth Day anche dalle parti di Mountain View. La scelta della fioritura risulta semplice ma tutt’altro che banale, perché ricorda come la Terra sia vita e come si debba proteggerla con cura, perché delicata quanto un fiore. Una scelta ambientalista che conferma, non senza un percorso privo di polemiche, l’animo sensibile alla natura di Big G, uscito vincitore dalle recenti accuse di Greenpeace, che ha tacciato i rivali Apple e Microsoft di inquinare con i loro sistemi di archiviazione cloud poco attenti alle emissioni di CO2 e basati su fonti scarsamente rinnovabili.

In attesa di scoprire come andrà a finire questa querelle, è tempo di godersi il fiore di Google e di dedicarsi alle attività dell’Earth Day 2012. Al grido di “Mobilize the Earth“, sono molte le azioni che il singolo può intraprendere per migliorare la Terra: dalla richiesta di una maggiore attenzione da parte della politica a un’azione tanto semplice quanto sostituire le vecchie lampadine con quelle a risparmio energetico, dall’impegno di preferire la bicicletta all’automobile all’eliminazione della cattiva abitudine di lasciare i dispositivi elettronici in stand-by. Molti obiettivi possono essere raggiunti con solo un po’ di consapevolezza: di seguito, un video illustrativo elaborato proprio dall’Earth Day Network, dove ci si potrà anche lanciare in una promessa green per salvare il globo.

Informazioni sull'evento
Data 22 Aprile 2012

Seguici anche sui canali social