Conferenza mondiale in Indonesia per una gestione sostenibile degli oceani

Conferenza mondiale in Indonesia per una gestione sostenibile degli oceani

La città di Manado, capitale della provincia del Sulawesi Settentrionale, ospita la Conferenza Mondiale degli Oceani (11-15 maggio) organizzata dal governo dell’Indonesia per fronteggiare gli effetti dei cambiamenti climatici sugli oceani e sulle risorse marine. La presenza di ministri e di alti ufficiali appartenenti a organismi internazionali multilaterali rende l’assise, aperta ufficialmente da un intervento […]

La città di Manado, capitale della provincia del Sulawesi Settentrionale, ospita la Conferenza Mondiale degli Oceani (11-15 maggio) organizzata dal governo dell’Indonesia per fronteggiare gli effetti dei cambiamenti climatici sugli oceani e sulle risorse marine.

La presenza di ministri e di alti ufficiali appartenenti a organismi internazionali multilaterali rende l’assise, aperta ufficialmente da un intervento del presidente della Repubblica dell’Indonesia Susilo Bambang Yudhoyono, di alto valore e profilo mondiale.

Delegati provenienti da 121 differenti paesi del globo si confronteranno sul tema “Gli impatti dei cambiamenti climatici sugli oceani e il ruolo degli oceani nei cambiamenti climatici” per cercare di sviluppare una comprensione comune dei fenomeni in corso e di predisporre misure e strategie consone prendendo dei chiari impegni che rivestono maggiore significato in un momento in cui la recessione economica induce le popolazioni più povere a trarre mezzi di sostentamento dai bacini oceanici.

Questa assunzione di responsabilità sarà alla base della Manado Ocean Declaration annunciata quale atto conclusivo formale dell’incontro.

Informazioni sull'evento
Data 12 Maggio 2009

Seguici anche sui canali social