A Firenze la sesta edizione di Terra Futura

A Firenze la sesta edizione di Terra Futura

Saranno tanti i temi affrontati nella sesta edizione di Terra Futura mostra-convegno internazionale, promossa da Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus per conto del sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale s.c., in programma a Firenze dal 29-31 maggio. Nei diversi convegni, seminari e dibattiti, organizzati per l’evenienza, professionisti, ricercatori, rappresentanti delle istituzioni, relatori […]

Saranno tanti i temi affrontati nella sesta edizione di Terra Futura mostra-convegno internazionale, promossa da Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus per conto del sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale s.c., in programma a Firenze dal 29-31 maggio.

Nei diversi convegni, seminari e dibattiti, organizzati per l’evenienza, professionisti, ricercatori, rappresentanti delle istituzioni, relatori di valore internazionale discuteranno di questioni inerenti i diritti sociali, la libertà in rete, il consumo sostenibile, i nuovi modelli di economia e di benessere.

Lo sguardo è ampio e variegato sin dalla sua costituzione. Terra Futura nasce difatti per occuparsi di come tutelare il pianeta ponendo al centro della sua attività le tematiche e le best practices della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

In questa tre giorni piena di appuntamenti i visitatori, previsti a migliaia, potranno anche accedere ad un’area espositiva in cui centinaia tra associazioni no profit, enti locali e imprese presenteranno progetti ed esperienze di mobilità sostenibile, commercio equo e solidale, turismo responsabile e finanza etica.

All’apertura della manifestazione verrà lanciata l’iniziativa di un Call to action, le cui basi sono contenute in un documento, assunto come impegno dai partner di Terra Futura e sottoscrivibile da chiunque, che invita a costruire un modello di sviluppo fondato su equità, solidarietà e responsabilità.

Informazioni sull'evento
Data 29 Maggio 2009

Seguici anche sui canali social