Essere vegani non salverà il Pianeta secondo alcuni scienziati

Essere vegani non salverà il Pianeta secondo alcuni scienziati

Secondo alcuni ricercatori scozzesi diventare vegani è inutile per salvare il Pianeta, mentre allevare animali da carne aiuterebbe la biodiversità.

Consumo di carne demonizzato in maniera ingiustificata e scelta vegana un salto nel buio. Questo il parere fornito dai ricercatori della University of Edinburgh e dello Scotland’s Rural College in occasione di un incontro, organizzato a Londra, durante il quale si è discusso anche di alimentazione e impatto ambientale.

Abbandonare il consumo di carne in favore della dieta vegana non porterebbe alcun beneficio apprezzabile secondo gli studiosi. Stando a quanto affermato dal prof. Mike Coffey, Scotland’s Rural College, l’allevamento di animali da carne risulterebbe prezioso per la salvaguardia dell’ambiente:

È completamente inutile diventare vegani. Se tutti diventassero vegani avrebbe un impatto devastante sull’ambiente nel Regno Unito. Gli animali allevati per la produzione di carne aiutano a stimolare la biodiversità.

Come ogni altro settore anche quello dell’allevamento di animali da carne presenta costi e benefici in termini economici, ambientali e sociali, ha dichiarato il prof. Geoff Simm, direttore del Global Academy Agriculture and Food Security presso la University of Edinburgh. Troppo spesso però ci si soffermerebbe sugli aspetti negativi, ha proseguito lo studioso, tralasciando i vantaggi in termini di assunzione giornaliera di proteine, energie e sviluppo dei bambini.

Posizioni che non mancheranno certamente di scatenare l’opposizione da parte delle associazioni animaliste e chiaramente di chi ha scelto la dieta vegana per questioni etiche o per motivi di salute. Poiché se da un lato la carne offre un accesso privilegiato a proteine e nutrienti utili per lo sviluppo fisico e cognitivo, dall’altro è stata oggetto di diversi studi in relazione ai possibili rischi per l’apparato cardiovascolare e la formazione di masse tumorali.

Fonte: The Telegraph

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Ventotene e il dissalatore: l’editoriale di Pecoraro Scanio