Qual è il tipo di Yoga più adatto a me?

Rachele Chiede

C’è un modo per capire qual è il tipo di yoga più adatto a me?

Denise Dellagiacoma Risponde

Io credo e consiglio sempre di provare stili diversi di yoga, e allo stesso modo diversi insegnanti. L’esplorazione è uno degli aspetti più importanti della pratica. Ogni stile e ogni insegnante può darci qualcosa di diverso. Ovviamente si avranno delle preferenze e va benissimo abbracciare anche un solo stile o un solo insegnante.

Si può scegliere lo stile anche in base alle esigenze che si hanno, come l’età e/o le caratteristiche fisiche, o in base a ciò di cui si ha più bisogno (ad esempio, più staticità e meditazione oppure pratiche più dinamiche). Dal mio punto di vista, abbiamo bisogno di entrambe, per questo consiglio sempre alle persone di essere aperte e di provare tutto. Può capitare di pensare di aver bisogno di sudare e sentire la fatica quando in realtà corpo e mente avrebbero bisogno di tutt’altro e quindi di una pratica molto leggera e rilassante.

Potremmo dire che tutti gli stili di yoga danno risultati diversi ma anche che quei risultati poi, alla fine, sono comuni a tutti: migliorare la flessibilità, l’equilibrio e la forza, donare rilassamento e consapevolezza, recuperare e/o evitare gli infortuni, alleviare dolori e patologie di diversa tipologia… e molto altro.

Io personalmente li ho provati tutti, e ancora adesso mi capita di praticarne più di uno, senza fare la schizzinosa, ma abbracciando lo Yoga per quello che è, a 360 gradi. Per quanto riguarda la mia formazione, invece, ho dovuto fare delle scelte: ho fatto 4 formazioni di Yoga e tutte di Vinyasa, ma il mio metodo, quello che insegno, è un mix di più cose: Vinyasa, Hatha, Meditazione, Yoga Tantrico, “free movement”.

Ti è stato utile?   
Attendere prego...

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Esperto risponde

Le risposte degli esperti di GreenStyle alle domande dei nostri lettori su alimentazione sostenibile, diete, riciclo, mobilità sostenibile, energie rinnovabili e pet care.

Scrivi agli esperti di GreenStyle