• GreenStyle
  • Salute
  • Esercizio fisico riduce mortalità prematura, anche iniziando dopo i 40

Esercizio fisico riduce mortalità prematura, anche iniziando dopo i 40

Esercizio fisico riduce mortalità prematura, anche iniziando dopo i 40

Fonte immagine: Foto di skeeze da Pixabay

Praticare regolarmente esercizio fisico riduce il rischio di mortalità prematura, anche per chi inizia dopo i 40 anni.

L’esercizio fisico fa bene a qualsiasi età. Migliora lo stato di salute generale, ha un effetto positivo sull’umore e riduce drasticamente il rischio di mortalità prematura. Anche se si inizia dopo i 40 anni e non si è mai praticata prima alcuna attività sportiva o amatoriale. A sostenerlo uno studio condotto dai ricercatori della University of Cambridge, pubblicato sulla rivista scientifica British Medical Journal.

I ricercatori di Cambridge hanno seguito per otto anni 14.599 cittadini britannici, residenti a Norfolk, valutandone l’aspettativa di vita in funzione di quanto esercizio fisico svolgessero durante la settimana. Stando a quanto riportato su BMJ nel corso dello studio si sono verificate 3.148 morti, di cui 1.091 per tumori e 950 per malattie cardiovascolari. Secondo i risultati forniti allenarsi per 2 ore e mezza ogni sette giorni consente di ridurre il rischio di mortalità prematura del 13%. Allenamento regolare come rimedio naturale per vivere più a lungo quindi, con dati ancora più sorprendenti se si considera che per coloro che non avevano mai svolto alcuna attività la percentuale si attestava intorno al 25%.

Il vero e proprio boom nella riduzione della mortalità prematura lo hanno fatto registrare coloro che svolgevano già precedentemente esercizio fisico, ma hanno deciso una volta giunti alla mezza età di incrementare la loro attività settimanale. In questo caso si parla di una percentuale pari al 42%. Hanno concluso i ricercatori:

I risultati sono incoraggianti anche per coloro che si trovano nella mezza età e presentano patologie cardiovascolari in corso o forme tumorali, per loro è ancora possibile ottenere benefici significativi in termini di longevità diventando più attivi traendo ulteriore sostegno dai benefici per la salute derivanti dall’attività fisica.

In aggiunta all’innalzamento della popolazione verso il raggiungimento dei livelli minimi raccomandati di attività fisica le autorità sanitarie dovrebbe concentrare i propri sforzi per cercare di mantenere adeguati livelli di attività fisica, specialmente prevenendo il declino che solitamente segue la mezza età.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mousse corpo fai da te con ingredienti naturali