Esercizio fisico: benefici superiori a danni da smog

Esercizio fisico: benefici superiori a danni da smog

Secondo uno studio dell'Università di Copenaghen lo sport contrasta gli effetti nocivi dello smog anche se praticato in ambienti urbani inquinati.

L’esercizio fisico è importante per tenersi in forma, ma anche per contrastare gli effetti dell’inquinamento. A dimostrarlo è una ricerca dell’Università di Copenhagen pubblicato sulla rivista “Environmental Health Perspectives”.

Secondo lo studio gli effetti positivi di una regolare attività fisica supererebbero quelli negativi derivanti da smog e inquinamento urbano. Questo significa che fare sport, anche se in luoghi con elevati livelli di CO2, è comunque benefico. Zorana Jovanovic Andersen, professore dell’Università di Copenhagen e autore dello studio, ha spiegato:

L’inquinamento atmosferico è spesso percepito come un ostacolo allo sport in aree urbane: a fronte però di crescente inattività fisica e diffusione di patologie come l’obesità i nostri risultati forniscono un sostegno alla promozione dell’esercizio fisico anche in ambienti urbani con elevati livelli di inquinamento. Naturalmente, è meglio praticare sport in parchi e aree verdi, lontani dalle fonti di smog.

Lo studio dell’Università di Copenhagen è uno dei più grandi studi realizzati sulla relazione fra attività fisica, inquinamento atmosferico e aspettative di vita. La ricerca ha coinvolto 52.061 soggetti, di età compresa tra 50-65 anni, provenienti dalle due principali città di Aarhus e Copenaghen, che hanno partecipato al precedente studio “Diet, Cancer and Healt”.

Dal 1993 al 1997, i soggetti sono stati monitorati su diversi aspetti come il tempo libero per le attività fisiche, il tipo di sport e le abitudini quotidiane. I ricercatori hanno poi stimato livelli d’inquinamento atmosferico delle rispettive città.

I ricercatori hanno notato che, tra i diversi gruppi, quelli che praticavano sport, sebbene in aree inquinate, avevano il 20% di possibilità in meno di morire in modo prematuro, rispetto a coloro che non praticavano nessuna attività fisica. Andersen ha concluso:

È anche importante notare che questi risultati riguardano la Danimarca e siti con simili livelli di inquinamento dell’aria: non sono assolutamente generalizzabili a città con diversi livelli di inquinamento urbano.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi del bicarbonato