Esercizi per tonificare e sciogliere i muscoli del trapezio

Esercizi per tonificare e sciogliere i muscoli del trapezio

Fonte immagine: Pixabay

I migliori esercizi per acquisire tonicità e rilassare i muscoli del trapezio sia dopo l’allenamento sia per scaricare lo stress quotidiano.

I muscoli del trapezio possono subire contratture durante un allenamento o, più semplicemente, patire stress ed essere indeboliti a causa di una postura scorretta prolungata nel tempo.  Suddiviso in tre fasce specifiche, rispettivamente ascendente, discendente e trasverso, il trapezio è localizzato dietro il collo e si estende fino alla zona centrale della schiena.

Gli esercizi mirati a sollecitare i muscoli del trapezio possono avere due finalità differenti: la prima è tonificare questa parte del corpo cercando di svilupparla al meglio, mentre la seconda è quella sciogliere tensione e stress, sia al termine di un allenamento sia per rilassare le fibre muscolari.

Esercizi di tonificazione

Manubri

Per allenare i muscoli del trapezio acquisendo progressivamente una maggiore tonicità, è molto utile utilizzare dei manubri di peso variabile a seconda del proprio livello di allenamento. Con i manubri tenuti con le mani lungo i fianchi ad esempio, si possono eseguire alcune serie di sollevamenti delle braccia cercando di spingere i gomiti in fuori e di portare le mani all’altezza delle spalle.

Sempre con i manubri, si parte inclinando la schiena in avanti ed eseguendo le alzate laterali con le braccia distese e i palmi delle mani rivolti verso il basso. Ponendosi in piedi con le gambe leggermente divaricate, invece, si possono tenere i manubri con le mani e sollevare solo le spalle flettendo leggermente in collo in avanti.

Esercizi di rilassamento

Muscoli trapezio

I muscoli del trapezio possono trovare beneficio da una serie di esercizi volti a rilassare la zona, ritrovando benessere e flessibilità sia dopo l’allenamento sia alla fine di una giornata di lavoro che può influire negativamente sulla salute di schiena e collo.

Utilizzando un comune tappetino e una palla di piccole dimensioni, ad esempio, si possono eseguire alcuni esercizi facili e veloci. Ci si sdraia supini collocando un cuscino dietro la nuca e una pallina esattamente in corrispondenza del muscolo del trapezio. Con le gambe piegate e i piedi poggiati a terra, si sollevano le braccia in modo alternato portandole verso l’alto e poi riprendendo la posizione iniziale. Sempre tenendo la medesima posizione, con le braccia distese lungo i fianchi, si può semplicemente piegare una spalla cercando di premere sulla pallina esercitando una leggera pressione.

Da seduti, invece, si può praticare un altro esercizio molto facile da eseguire anche in casa. Ci si colloca con uno sgabello spalle al muro, appoggiando bene le spalle. Una volta raggiunta questa posizione, si piega una spalla verso il basso e si inclina il capo dal lato opposto, cercando di tenere questa posa per almeno mezzo minuto prima di ripetere l’esercizio dall’altra parte.

Anche un esercizio di respirazione volto a far lavorare il diaframma, infine, rappresenta un valido aiuto per rilassare il trapezio: da sdraiati a pancia in su con la schiena ben poggiata a terra, si inspira con il naso espirando poi con la bocca in modo da eseguire il tutto molto lentamente. Per essere garantire una corretta esecuzione, è sufficiente posare un peso sulla pancia, pari a circa un chilogrammo, e verificare che durante la respirazione sia proprio la pancia a sollevarsi ed abbassarsi e non il torace.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Dentifricio alla menta fatto in casa