Esercizi brucia grassi: il circuito da fare con regolarità

Esercizi brucia grassi: il circuito da fare con regolarità

Fonte immagine: iStock

Chi vuole perdere peso può senz'altro fare ricorso a esercizi brucia grassi, ecco un circuito da eseguire con regolarità.

Praticare degli esercizi brucia grassi è un modo spesso indicato per migliorare la propria forma fisica. Si tratta di una serie di movimenti che puntano a ottenere un doppio risultato: ridurre il grasso corporeo e migliorare il tono muscolare. Un circuito basato su questo tipo di allenamento può portare grandi benefici, purché venga ripetuto con regolarità.

Alcuni circuiti per tornare in forma possono essere svolti sia a casa che in palestra. È possibile però che siano richiesti alcuni attrezzi per lo svolgimento degli esercizi, come ad esempio dei manubri o un tappetino. Si tratta in ogni caso di elementi facili da riporre in un mobile o nel ripostiglio, non di macchinari.

Esercizi brucia grassi: il circuito da fare con regolarità

Jumping Jack
Fonte: iStock

Esercizi brucia grassi, circuito

Il primo passo è il riscaldamento muscolare, che servirà a ridurre il rischio di inutili infortuni. Una volta terminata questa fase si passerà al circuito vero e proprio. Iniziare eseguendo 30 secondi di “Jumping Jack“, passando successivamente all’esecuzione di 10 “Squat“. Questi ultimi possono essere eseguiti anche reggendo dei pesi o dei manubri, per incrementare la resistenza fisica e il lavoro.

Senza interrompere il circuito proseguire con 30 secondi di “Mountain Climber“. Si parte in posizione “Plank”, con le mani a terra, per poi portare in maniera alternata le ginocchia al petto. A questo punto dedicarsi all’esecuzione di 10 alzate laterali delle braccia, utilizzando dei manubri o eventualmente delle bottigliette d’acqua. Si parte in posizione eretta, braccia distese lungo i fianchi: sollevarle fino ad allinearle con le spalle, rimanere in questa postura per un paio di secondi e tornare alla posizione iniziale.

Proseguire con 30 secondi di corsa a ginocchia alte, terminando il circuito con un minuto di “Plank“. Per quest’ultima ricordarsi di tenere addominali e glutei contratti, evitando di sovraccaricare la schiena.

Plank
Fonte: iStock

Allenamenti e alimentazione

La regolarità degli allenamenti è una componente essenziale per chi vuole perdere peso. L’organismo tende a rispondere al meglio quando sollecitato nel tempo, quindi meglio evitare eventuali “passaggi a vuoto”.

Praticare esercizi brucia grassi con regolarità può non essere sufficiente. In caso di alimentazione scorretta i benefici ottenuti potrebbero risultare attenuati o completamente annullati. Opportuno quindi valutare la propria dieta, se necessario avvalendosi di un nutrizionista o del supporto del proprio medico curante.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: undicesima lezione