Eolico, ANEV: crisi da Coronavirus frenerà il settore nel 2020

Eolico, ANEV: crisi da Coronavirus frenerà il settore nel 2020

Fonte immagine: Foto di 272447 da Pixabay

Anche l'eolico subirà dei rallentamenti a causa della crisi sanitaria da Coronavirus, a confermarlo le previsioni della World Wind Energy Association.

L’eolico subirà un rallentamento a causa dell’emergenza Coronavirus. A confermarlo ANEV e gli altri esperti del settore che hanno partecipato al webinar organizzato dalla WWEA, la World Wind Energy Association. L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per fare il punto sulla capacità eolica mondiale e i progressi raggiunti nel 2019.

Stando ai dati riportati da WWEA l’eolico ha toccato nel 2019 quota 650,75 GW relativamente alla capacità globale, segnando un +59,66 GW rispetto al 2018. Il 2019 ha fatto registrare un tasso di crescita del 10,1%, superiore a quello 2018 (9,3%), ma inferiore sia al 2016 che al 2017.

Per quanto riguarda gli effetti della crisi sanitaria da Coronavirus gli esperti delle varie associazioni del settore hanno concluso che l’energia del vento tenderà quasi ovunque al rallentamento per via degli ostacoli normativi, oltre che per i problemi legati alle catene di fornitura internazionali. Ha dichiarato ANEV in un comunicato:

Per quanto riguarda il nostro Paese, l’attuale emergenza sanitaria significherà un rallentamento delle nuove installazioni a causa del blocco attuato per le attività e per il rifornimento delle componentistica, ma anche per il blocco delle attività amministrative e istituzionali in corso.

Per questo motivo è assolutamente necessario che il Governo nazionale intraprenda iniziative a tutela e salvaguardia delle progetti in essere, garantendo da un lato il mantenimento in vita delle autorizzazioni e di tutti gli atti in esse compresi per evitarne il decadimento (che metterebbe a serio rischio il raggiungimento degli obiettivi nazionali), e dall’altro di recuperare i contingenti non assegnati nelle procedure competitive del GSE in procedure successive a quelle attuali.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Revamping eolico: intervista a Massimo Derchi ERG Renew