Ematomi: rimedi naturali per eliminarli velocemente

Ematomi: rimedi naturali per eliminarli velocemente

Fonte immagine: Pixabay

Come favorire e accelerare il riassorbimento di un ematoma sfruttando alcuni rimedi fai da te messi a disposizione dalla natura.

L’ematoma si manifesta come conseguenza della rottura di un grosso vaso sanguigno, un trauma che genera una raccolta di sangue sottocutanea al di fuori del sistema circolatorio. Spesso si tende a non distinguere tra ematoma ed ecchimosi o livido, tuttavia mentre il primo supera generalmente i due centimetri, il secondo è provocato dalla rottura di piccoli vasi sanguigni e solitamente si verifica a causa di un trauma meno violento.

L’ematoma, inoltre, può caratterizzarsi per livelli di gravità differenti, a seconda delle dimensioni del vaso sanguigno lesionato ma anche della capacità di coagulazione del sangue. È sempre preferibile rivolgersi al proprio medico quando l’ematoma non si risolve spontaneamente nell’arco di un paio di settimana, oppure quando la pelle appare gonfia e il dolore è molto intenso. In ogni caso, esistono diversi rimedi naturali fai da te che possono agevolare la guarigione e favorire l’eliminazione dell’ematoma in poco tempo. Vediamo alcuni dei più efficaci.

Aceto di mele

Aceto di mele
Aceto di mele

L’aceto di mele è utile sia per prevenire la formazione di ematomi sia per facilitarne la scomparsa, grazie alla sua capacità di sciogliere i coaguli di sangue che si formano sottopelle come conseguenza di un trauma. Per sfruttarne i benefici, è necessario diluirlo in acqua e utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto nel liquido per tamponare la zona interessata.

Ghiaccio

Ghiaccio
Ghiaccio

Ottimo rimedio fai da te istantaneo, il ghiaccio è perfetto da applicare dopo una contusione per limitare il gonfiore e soprattutto limitare la formazione dell’ematoma. È importante, tuttavia, non poggiarlo sulla cute senza averlo prima avvolto in un panno asciutto, per evitare irritazioni.

Arnica e artiglio del diavolo

Arnica montana
Arnica montana

Sia l’arnica sia l’artiglio del diavolo sono piante dagli effetti benefici per curare le infiammazioni e le contusioni dolorose. Entrambe hanno notevoli proprietà antidolorifiche e riescono a ridurre gli ematomi e i lividi che si manifestano dopo un trauma. Sono disponibili pratiche pomate e unguenti da applicare direttamente sulla parte interessata dall’ematoma.

Noccioli di ciliegie

Ciliegie
Ciliegie

Un altro rimedio molto efficace e pratico da usare è dato dalla borsa con noccioli di ciliegie, in grado di rilasciare gradualmente il calore o il freddo agendo come antidolorifico e riducendo l’afflusso di sangue verso la zona interessata dal trauma. È sufficiente lasciare il cuscino in freezer per almeno tre quarti d’ora e poi poggiarlo sulla parte del corpo coinvolta dall’ematoma.

Argilla verde

Argilla verde
Argilla verde

Ricca di proprietà assorbenti, l’argilla verde è un vero toccasana per trattare un ematoma: è possibile preparare un composto a base di acqua calda, argilla verde e sale, da applicare sulla pelle avvolgendo la zona con della pellicola per alimenti in modo da potenziarne l’effetto benefico.

Ippocastano

Ippocastano
Fonte: Foliage and flowers of horse-chestnut | Shutterstock Ippocastano

Benefica per la circolazione del sangue e dotata di principi antinfiammatori, la pomata a base di ippocastano può essere spalmata direttamente sulla zona dove è presente l’ematoma, applicando un leggero massaggio per favorire l’assorbimento.

Olio di iperico

Iperico

L’olio di iperico, infine, vanta notevoli proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Grazie alla sua capacità vasocostrittrice, inoltre, viene favorito un rapido riassorbimento dell’ematoma. È facilmente reperibile sotto forma di pomata o di oleolito.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A