• GreenStyle
  • Pets
  • Elefante muore a causa di un cavo elettrificato illegale

Elefante muore a causa di un cavo elettrificato illegale

Elefante muore a causa di un cavo elettrificato illegale

Fonte immagine: Pexels

Un elefante ha perso la vita entrando in contatto con un cavo elettrificato, tracciato illegalmente da alcuni proprietari terrieri.

Un elefante è morto dopo essere entrato inavvertitamente in contatto con un cavo elettrificato, posato illegalmente da alcuni proprietari terrieri. È questa la notizia che giunge da una cittadina nelle vicinanze di Alipurduar, in India, mentre la protesta sfocia sui social network. Molti utenti hanno infatti associato questo caso alla recente morte di un’elefantessa incinta, uccisa dopo aver mangiato della frutta imbottita di esplositivi.

Secondo le prime ricostruzioni, il cavo sarebbe stato illegalmente collegato da alcuni proprietari terrieri a una locale centrale elettrica. Al momento non è dato sapere se i responsabili abbiano deciso di tracciare il cavo per portare energia alle vicine abitazioni o, in alternativa, per realizzare una recinzione elettrificata a protezione dei campi.

Qualsiasi sia la ragione, il cavo in questione pare non disponesse di alcuna protezione, quali guaine in gomma. Inoltre, sembra sia stato posizionato a poche decine di centimetri dal terreno, perlopiù mimetizzato con la vegetazione. Evidente non notandolo, un elefante è entrato in contatto proprio con il cavo rimanendone fulminato.

Sul caso sono intervenute le autorità che, dopo aver recuperato la carcassa per le indagini autoptiche del caso, hanno sottoposto ad arresto i proprietari del terreno.

Un fenomeno frequente

Non è la prima volta che in India si registrano casi di pachidermi uccisi da strumentazione elettrica. Nella maggior parte dei casi si tratta però di episodi fortuiti, dovuti alla scarsa manutenzione delle linee elettriche nelle zone più rurali del Paese.

A causa di alte temperature e piogge abbondanti, le fondamenta di molti pali elettrici hanno ceduto, portando i cavi a penzolare pericolosamente a pochi centimetri dal suolo. Oltre all’elevato rischio incendi, è capitato che diversi esemplari perdessero la vita nel tentativo di attraversare campi e prati. Soprattutto di notte, quando è per loro davvero difficile avvistare cavi mimetizzati nell vegetazione.

Fonte: Deccan Herald

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle