Ecosistema Urbano 2020: Trento, Mantova e Pordenone le più green

Ecosistema Urbano 2020: Trento, Mantova e Pordenone le più green

Fonte immagine: GitoTrevisan / iStock

Trento, Mantova e Pordenone sono le tre città più green d'Italia secondo il rapporto Ecosistema Urbano 2020 presentato da Legambiente.

Sono Trento, Mantova e Pordenone le città più green secondo il rapporto Ecosistema Urbano 2020. Queste tre località hanno evidenziato performance ambientali particolarmente interessanti dal punto di vista ad esempio della mobilità, delle fonti rinnovabili e delle scelte urbanistiche. Ne emersa però un’Italia a due velocità, con altre aree fortemente deficitarie tra le quali smog, raccolta differenziata, trasporti e gestione delle risorse idriche nelle metropoli. Il report è stato redatto da Legambiente, che si è avvalsa della collaborazione di Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore.

Se da un lato Trento e Mantova hanno mantenuto il loro posto rispetto all’edizione 2019 di Ecosistema Urbano, Pordenone ha scalzato Bolzano (quarta) piazzandosi sul terzo gradino del podio. Al quinto posto Reggio Emilia. Agli ultimi tre posti le Province di Pescara, Palermo e Vibo Valentia, rispettivamente al numero 102, 103 e 104 della classifica. Tra le grandi città cresce Milano, salita al 29esimo posto.

Esistono anche delle realtà in prima fila su alcuni aspetti specifici come ad esempio Ferrara. La città emiliana non è in vetta nella classifica generale, ma è tra le migliori (con Pordenone e Mantova) sul fronte gestione dei rifiuti. Treviso ha ottime prestazioni in merito al contenimento dello spreco idrico, mentre Reggio Emilia e Mantova hanno dedicato ampi sforzi a favore della mobilità in bicicletta.

Spazio anche alla premiazione di 17 “Best Practices“, tra le quali figurano la Ciclopitana di Cosenza (realizzata a partire dall’esempio offerto da Pesaro). Il percorso di oltre 30 km verrà ultimato entro il 2020. Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente:

L’Europa ha destinato al nostro Paese 209 miliardi di euro, una cifra molto importante che non potrà non riguardare le aree urbane, utili anche per il raggiungimento degli obiettivi ONU sullo sviluppo sostenibile al 2030. È qui che si gioca una partita fondamentale per fronteggiare le tre crisi attuali, l’emergenza sanitaria, economica e climatica, e per vincere la sfida della modernizzazione del Paese. I dati contenuti in questa edizione di Ecosistema Urbano, relativi al 2019 e quindi a una situazione pre-pandemia, ne sono la testimonianza più evidente.

L’Italia non può mancare questa occasione irripetibile per rendere le nostre città più moderne, sostenibili e sicure. Dopo decenni di discussioni, analisi dei problemi e definizione della loro soluzione come abbiamo fatto con questo rapporto annuale, ora abbiamo la possibilità di risolverne una gran parte grazie alle risorse europee. Le soluzioni da adottare le ritroviamo a macchia di leopardo in diversi capoluoghi di Provincia. Noi col Rapporto Ecosistema Urbano le raccontiamo annualmente per rendere merito agli amministratori più smart e coraggiosi e farle copiare da quelli meno innovativi e temerari, perché le buone idee non hanno copyright.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle