• GreenStyle
  • Salute
  • Ecco Pascalina, la pizza buona e salutare che previene il cancro

Ecco Pascalina, la pizza buona e salutare che previene il cancro

Ecco Pascalina, la pizza buona e salutare che previene il cancro

Fonte immagine: Pixabay

Creata una pizza capace di prevenire il cancro e le malattie al cuore: si chiama Pizza Pascalina, ecco cosa contiene e dove provarla.

Farina di frumento, friarielli campani a crudo, pomodorini di Corbara o San Marzano, olive di Caiazzo, olio extra vergine d’oliva del Cilento, aglio e peperoncino. Questi gli ingredienti della pizza Pascalina, una pizza non solo gustosa, ma capace di prevenire il cancro.

La pizza Pascalina è nata da un progetto dell’Istituto dei Tumori di Napoli Fondazione Pascale e sarà presentata al Napoli Pizza Village, in programma dall’1 al 10 giugno sul lungomare della nota città italiana. Secondo quanto diramato questo alimento risulta un valido aiuto nel ridurre il rischio di malattie al cuore e alcuni tipi di cancro all’apparato digestivo, tra cui il tumore al colon.

Questo perché i suoi ingredienti applicano i principi della salutare Dieta Mediterranea, ma si basano anche sulle linee guida contro l’insorgenza dei carcinomi pubblicati dalla World Cancer Research Fund e sulle prove scientifiche più recenti che correlano una dieta sana alla prevenzione di tali malattie.

Si apprende che, proprio per via delle sue proprietà e degli ingredienti salutari che utilizza, questa pizza può anche essere consumata due volte a settimana. Per provarla occorrerà andare al Napoli Pizza Village nello stand della pizzeria Don Peppe, una delle 50 pizzerie presenti alla grande manifestazione in programma nella città partenopea.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La dieta mediterranea, tradizione e conoscenza