eBike X+: Porsche, la prima elettrica è una due ruote

eBike X+: Porsche, la prima elettrica è una due ruote

Fonte immagine: Porsche Berlin

Porsche eBike X+ è la prima vera Porsche elettrica: trattasi di un'eBike prodotta in tiratura limitata e caratterizzata dal motore elettrico Brose Drive S.

Tutti aspettano la Taycan, ma la prima Porsche 100% elettrica non sarà questa supersportiva. A battere sul tempo la Taycan è la Porsche eBike X+, un’esclusiva bici a pedalata assistita prodotta in serie limitata: solo 250 pezzi. Chi volesse acquistarla lo potrà fare presso i concessionari del costruttore tedesco o in alcuni negozi specializzati selezionati. Il prezzo sarà allineato al blasone del marchio anche se va detto che tutte le ultime eBike raffinate non costano certamente poco.

La Porsche eBike X+ potrà essere portata a casa con poco meno di 10.000 euro. Visto il blasone del brand è possibile che i soli 250 esemplari prodotti vadano a ruba, quindi per chi fosse disposto a spendere questa cifra per l’acquisto della bici elettrica di Porsche il suggerimento è quello di affrettarsi.

Per quanto riguarda la Porsche eBike X+ in senso tecnico, non si tratta di un progetto nuovo. L’eBike del costruttore tedesco si basa sul modello Rotwild RX+. Fulcro di questa bici a pedalata assistita il motore elettrico Brose Drive S a cui è collegato un pacco batteria da 648 Wh che è stato collocato all’interno del tubo obliquo della bici. La batteria è removibile, ovviamente, per poter essere comodamente ricaricata a casa.

Altre caratteristiche di questa eBike, la forcella anteriore DT Swiss F535 One da 140 mm, l’ammortizzatore posteriore sempre DT Swiss F535 One, le ruote da 29 pollici e il gruppo cambio Shimano XTR a 12 velocità. Il peso complessivo è di 22 Kg, in linea con quello delle altre eBike di questa categoria. Gli interessati all’acquisto potranno richiedere la bici in una delle taglie disponibili: S, M, L e XL.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

1865, la bici elettrica dal fascino retrò