Earth Hour 2020: il 28 marzo maratona musicale digitale per il clima

Earth Hour 2020: il 28 marzo maratona musicale digitale per il clima

Dalla mattina alla sera del 28 marzo in programma una maratona musicale digitale organizzata dal WWF per l'Earth Hour 2020.

Si svolgerà questa sera alle 20:30 l’Earth Hour 2020. Un’ora in cui le luci di monumenti, case e palazzi istituzionali e non si spegneranno per sostenere la lotta ai cambiamenti climatici. Sono previsti però anche eventi online durante tutta la giornata, come ad esempio la maratona musicale digitale per il clima organizzata dal WWF con la collaborazione di cantanti e gruppi musicali italiani.

Le prime note di questa maratona musicale digitale per il clima sono risuonate a partire dalle 10 di questa mattina con la voce di Marianne Mirage. Seguiranno le esibizioni di Daniele Paolillo, Nicole Millo con Andrea Agresti, Stradabanda, Michele Merlo, Valentina Pegorer, Filippo Graziani, Fanfaroma, Viito, Syria, Poala Iezzi, The bluebeaters, Nicola Zucchi, Lo Stato Sociale, Manuel Aspidi, Giovanni Caccamo, per chiudere con Danilo Rea al piano e sua figlia Oona alla voce.

Previsto anche il contributo di giovani artisti emergenti, invitati dal WWF a pubblicare un proprio contributo usando gli hashtag ufficiali: #EarthHour e #UnOraPerItalia, e taggando i profili social del WWF Italia (Instagram: @wwfitalia, Facebook: @wwfitalia e Twitter: @WWFItalia).

Durante l’Earth Hour (dalle 20:30 alle 21:30) il WWF trasmetterà in anteprima il nuovo brano “Peace” di Danilo e Oona Rea, dedicato all’associazione ambientalista, a cui seguirà l’esibizione di Pianosolo di Danilo Rea.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra