• GreenStyle
  • Energia
  • E-Cat: l’impianto da 1 MW ha prodotto 470 kW. Ancora ignoto il cliente

E-Cat: l’impianto da 1 MW ha prodotto 470 kW. Ancora ignoto il cliente

E-Cat: l’impianto da 1 MW ha prodotto 470 kW. Ancora ignoto il cliente

I resoconti del test del 28 ottobre sull'E-Cat di Rossi parlano di un successo, l'impianto ha funzionato per cinque ore in modo autosufficiente

Il test del prototipo di E-Cat da 1 MW inventato da Andrea Rossi è andato a buon fine. Leggendo il lungo report di Daniele Passerini, unico blogger ad essere accettato come spettatore del test, ma soprattutto i resoconti fatti su NyTekniK e PESN, si capisce come l’E-Cat sia riuscito a produrre 2,635 kWh durante le 5 ore di funzionamento auto sufficiente, generando dunque una potenza media di circa 470 kW.

A causa di un problema tecnico Rossi avrebbe deciso, prima di avviare il test e in accordo con il “misterioso” cliente, di produrre circa la metà del megawatt che sarebbe dovuto essere generato dall’E-Cat, ecco spiegati i “soli” 470 kW prodotti come risultato.

Sempre stando ai resoconti sembrerebbe che il misterioso cliente, rappresentato dall’ingener Domenico Fioravanti, sarebbe rimasto soddisfatto del test effettuato sull’E-Cat. Purtroppo il nome del cliente è ancora ignoto e nessuno dei presenti al test è riuscito a capire chi sia il grande gruppo industriale pronto ad acquistare la fusione fredda di Andrea Rossi.

Di seguito il video della conferenza stampa tenuta da Andrea Rossi dopo la conclusione del test sull’E-Cat:

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

MCE 2018: intervista a Gabriele Pianigiani – Midea