Dyson lancia due nuove lampade, connesse e controllabili da app

Dyson lancia due nuove lampade, connesse e controllabili da app

Fonte immagine: Dyson

Dyson presenta due nuove lampade per l'illuminazione domestica, connesse e controllabili via app.

Lampade che si regolano automaticamente per fornire la luce ideale al particolare momento della giornata e alle necessità di utilizzo. Si tratta delle Lightcycle Morph Dyson, che puntano non soltanto a migliorare l’illuminazione domestica, ma che potrebbero anche consentire un certo risparmio energetico da parte degli utilizzatori.

Sulla base di un particolare algoritmo vengono analizzati fattori come illuminazione esterna, localizzazione geografica e orario. La Lightcycle Morph verrà presentata in due versioni, una da tavolo e una da terra, e prenderà spunto da quella Lightcycle presentata da Dyson a inizio 2019 come strumento per l’ufficio. I materiali utilizzati per la loro realizzazione sono alluminio e policarbonato.

Le due nuove lampade sono connesse e controllabili attraverso l’app Dyson Link. Può fornire sia luce calda, ideale per le ore serali, che luce fredda. I suoi LED hanno una durata stimata di 60 anni grazie allo speciale “Heat Pipe”, al cui interno è presente un sistema di raffreddamento ad acqua che alterna di continuo cicli di evaporazione e condensazione.

È possibile inoltre selezionare dei settaggi pre-impostati, legate a età e utilizzo. Le due versioni della Lightcycle Morph avranno però un costo non esattamente a portata di tutte le tasche: 599 euro per la versione da tavolo e 799 per quella con stelo più alto da poggiare a terra.

Fonte: Wired

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smart Energy Expo 2015: intervista a Marisa Martano, Edison Energy Solutions