• GreenStyle
  • Pets
  • Donna incinta uccisa da cani durante una battuta di caccia

Donna incinta uccisa da cani durante una battuta di caccia

Donna incinta uccisa da cani durante una battuta di caccia

Fonte immagine: Pixabay

Una don a incinta è morta durante una passeggiata nei boschi, aggredita da un branco di cani: secondo gli inquirenti, potrebbero essere cani da caccia.

È una vicenda drammatica quella che proviene dalla Francia, dove una donna in dolce attesa è stata purtroppo aggredita da un branco di cani da caccia. La giovane, di soli 29 anni, si stava infatti concedendo una passeggiata all’aria aperta quando è stata raggiunta da diversi quadrupedi: per la futura madre non vi è stato nulla da fare.

Il tutto è accaduto lo scorso sabato, nei pressi della cittadina di Saint-Pierre Aigle, all’interno della foresta di Retz. Così come riporta CNN, sulla base delle ricostruzioni fornite dalle autorità locali, la giovane donna si sarebbe concessa una passeggiata nel bosco in compagnia dei suoi cani, approfittando di un pomeriggio tranquillo. Improvvisamente, però, sarebbe stata raggiunta da un gruppo di arrabbiati quadrupedi: gli animali le si sarebbero scagliati contro, provocandone profonde ferite su tutto il corpo.

Sempre dalla ricostruzione di CNN, poco prima la futura mamma avrebbe chiamato il compagno, avvisandolo della presenza di alcuni cani minacciosi. L’uomo ha cercato di raggiungerla immediatamente, giungendo però sul luogo quando l’aggressione era ormai avvenuta:

Sono entrato nella foresta e ho visto il suo 4×4. Mi sono messo a cercarla e ho incrociato alcuni cani da caccia e un corridore. Ho quindi chiamato il nostro cane Curtis ed è stato lui ad avvisarmi, abbaiando.

Seguendo il richiamo del cane, il compagno è riuscito a raggiungere il corpo dell’amata, ormai senza vita e dilaniato dai corpi. Le autorità locali, immediatamente interpellate, hanno poi confermato in una nota come la giovane sia probabilmente deceduta a causa dell’elevato numero di ferite da morso presenti sul suo corpo.

La donna è morta per la perdita di sangue, dovuta ai diversi morsi di cane sugli arti inferiori e superiori, così come anche sulla testa.

Gli inquirenti hanno raccolto i campioni di saliva di 67 cani da caccia della zona, nel tentativo di identificare i colpevoli, poiché pare che al momento dell’aggressione fosse in corso una battuta di caccia a media distanza dal luogo dell’aggressione.

Fonte: CNN

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!