Domatore del circo Monti Orfei ucciso dalle tigri

Domatore del circo Monti Orfei ucciso dalle tigri

Fonte immagine: Pixabay

Un domatore del circo Monti Orfei è stato aggredito dalle tigri che stava addestrando: per l'uomo non vi è stato nulla da fare.

UPDATE: in un intervento per Agi, la proprietaria del circo fornisce una ricostruzione differente rispetto a quella inizialmente apparsa sulla stampa nazionale. Le tigri non avrebbero attaccato il domatore, si sarebbe trattato di un incidente: nell’allungare una zampa, come previsto dall’esercizio previsto per lo show, un felino avrebbe inavvertitamente colpito l’uomo.

Un domatore del circo Monti Orfei ha perso la vita durante una sessione d’addestramento con le tigri, aggredito dai felini. È quanto accaduto nella sera del 4 luglio a Triggiano, vicino a Bari, così come riferisce il Corriere della Sera: la struttura circense si trovava nella cittadina pugliese ormai da diverso tempo.

La vittima è Ettore Weber, famoso domatore sessantunenne del circo Marina Monti, aggredito da un gruppo di tigri attorno alle 20 di sera, poco prima dell’inizio di uno spettacolo. Secondo quanto riferito dal quotidiano, l’addestratore stava ultimando le ultime prove della giornata, quando una tigre si è improvvisamente avventata contro di lui. Il domatore, sempre secondo quanto riportato dal Corriere, avrebbe cercato di sottrarsi all’attacco, ma sarebbe azzannato da altre tre felini presenti al momento nella gabbia. Chiamati immediatamente i soccorsi del 118, per l’addestratore non vi è stato più nulla da fare: l’uomo è deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

La Procura di Bari ha deciso di avviare un’indagine per comprendere con precisione le dinamiche dell’accaduto. Weber era un addestratore molto noto nell’universo circense, per la sua carriera pluridecennale proprio a stretto contatto con i grandi felini africani: una tragedia, quella accaduta al circo, che ha comprensibilmente destato choc tra i colleghi e gli ammiratori dell’uomo. La notizia è quindi rapidamente rimbalzata sui social network, dove ha alimentato una fitta discussione tra favorevoli e contrari alle attività dei circi con animali.

Il circo Monti Orfei, così come riportato sulla pagina Facebook della struttura, si trovava a Triggiano dallo scorso 15 giugno, con una tappa dello spettacolo itinerante prevista fino al successivo 14 luglio, vicino al Centro Commerciale Bariblu. Il circo aveva aperto “Animal Park”, un parco itinerante a tema con gli animali provenienti dai 5 continenti: tigri siberiane e tigri reali del Bengala, cammelli e dromedari, una giraffa, zebre, lama peruviani, watussi africani, cavalli, pony, bisonti, zebroidi e molto altro ancora.

Fonte: Corriere della Sera

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Gli ululati dei lupi risuonano tra le strade del paese