• GreenStyle
  • Pets
  • Dog sitter lancia cucciolo a terra, ripresa dalle telecamere di sicurezza

Dog sitter lancia cucciolo a terra, ripresa dalle telecamere di sicurezza

Dog sitter lancia cucciolo a terra, ripresa dalle telecamere di sicurezza

Fonte immagine: Unsplash

Una dog sitter ha lanciato al suolo un cucciolo di Labrador: l'atto è ripreso dalle videocamere dell'abitazione in cui si trovava per lavoro.

Sta suscitando indignazione a livello mondiale una vicenda occorsa negli Stati Uniti, ai danni di un indifeso cucciolo di Labrador. È quanto è accaduto in California, dove una dog sitter è stata ripresa dalle videocamere di sicurezza mentre scaraventa a terra un quadrupede di pochi mesi d’età. Sul caso sta ora indagando la protezione animali locale.

Lo spiacevole episodio è avvenuto a Victorville, una cittadina californiana: Amanda Roy e il marito avevano deciso di avvalersi dei servizi di una pet-sitter, per evitare di lasciare la loro cucciola Lucy da sola durante l’orario di lavoro. Qualche tempo fa, il sistema di rilevamento dei movimenti installato presso la loro abitazione, parte di un più complesso sistema di videosorveglianza, ha notificato sugli smartphone della coppia un’allerta intrusi. Andando a controllare i video delle telecamere installate in casa, i proprietari del cane hanno scoperto un maltrattamento perpetrato dalla dog sitter: nel filmato si nota infatti la giovane mentre scaraventa il cucciolo di cane a terra.

Fortunatamente, il quadrupede non ha riportato ferite o fratture dall’impatto subito. La proprietaria ha così dichiarato, nel corso di un’intervista per l’emittente statunitense ABC7:

È straziante, ci siamo fidati di qualcuno affinché entrasse nella nostra casa per accudire un animale che noi consideriamo un membro della nostra famiglia.

Così come riporta il Mirror, la giovane si è scusata con la coppia, ma la società per cui lavorava – un’app per l’accudimento di animali domestici – ha confermato di averla allontanata dal servizio. Sul caso, nel frattempo, sta indagando la protezione animale locale: non è dato sapere, almeno da quanto riportano le fonti internazionali, se sulla giovane dog sitter peseranno delle precise accuse. Nel frattempo, come accennato in apertura, le immagini hanno fatto il giro del mondo sui social network, generando indignazione fra gli appassionati di animali.

Fonte: Mirror

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questi cani sembrano davvero molto arrabbiati, ma poi…