Diuretici naturali: 12 cibi che aiutano a depurarsi

Diuretici naturali: 12 cibi che aiutano a depurarsi

Esistono dei cibi che naturalmente stimolano il desiderio di andare in bagno e che favoriscono il riequilibrio dell'organismo; ecco quali.

I diuretici sono sostanze in grado di aumentare l’espulsione di urina, esistono tanti farmaci che aiutano la stimolazione di tale impulso ma anche tanti rimedi naturali, tanti cibi che possono essere un valido contributo per il nostro organismo. La natura ci regala molti alimenti dalle spiccate proprietà diuretiche. Per rendersene conto basta mangiare, per esempio, una fetta di anguria o degli asparagi bolliti; ecco nel dettaglio una lista di 12 cibi che aiutano a depurarsi!

Diuresi: i 12 cibi che aiutano a depurarsi

Diuresi: i 12 cibi che aiutano a depurarsi

  1. Ananas: frutto molto amato dalle donne e molto utilizzato nelle diete: ha un effetto anoressante e favorisce la diuresi in modo assolutamente naturale. La pianta riesce a donarci un frutto ogni diciotto mesi circa. L’inflorescenza, da cui si svilupperà il frutto, compare solitamente nel periodo estivo ma vista la sua provenienza tropicale e la possibilità di godere sempre di un clima caldo e umido, l’ananas è in grado di crescere durante tutto l’anno.
  2. Ortica: è una pianta erbacea perenne dioica, nativa dell’Europa, dell’Asia, del Nord Africa e del Nord America; in infuso migliora la funzionalità renale aumentando la produzione di urina ed accelerando l’eliminazione di sostanze tossiche.
  3. Mela: ha proprietà antianemiche e diuretiche. Molti non lo sanno ma è in grado di regolare il funzionamento dell’intestino, sia in caso di colite che di stitichezza. Agisce abbassando il livello di colesterolo e di zuccheri nel sangue e può essere dunque consumata in discrete quantità. D’altra parte famoso è il detto: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”
  4. Finocchio: grazie alle fibre e ai minerali è considerato l’alimento diuretico per eccellenza. Si possono mangiare crudi, in insalata oppure usarli per preparare tanti piatti gustosi da inserire all’interno della dieta.
  5. Carciofo: protegge fegato e reni migliorando la loro funzionalità, abbassa il tasso di urea e colesterolo nel sangue, aiuta nei casi di stitichezza da insufficienza epatica, regola il tasso degli zuccheri nel sangue, prevenendo la formazione dei calcoli biliari. C’è altro da aggiungere?
  6. Anguria: composto prevalentemente da acqua questo frutto è ricco di vitamine, sali minerali, antiossidanti. Nell’anguria c’è un po’ di tutto ed è un vero e proprio concentrato di benessere. Questo frutto simbolo dell’estate ha un potente effetto diuretico ed è considerato perfetto per la dieta.
  7. Cetriolo: contiene moltissimi sali minerali ed acqua, svolge un effetto diuretico e lassativo. Perfetto per uno spuntino o durante i pasti all’interno di una bella insalata.
  8. Cipolla: antibatterica e depurativa, la cipolla aiuta a contrastare i malanni di stagione e a proteggere il corpo; sgonfia la pancia ed è l’alleata perfetta per la prova costume.
  9. Betulla: le foglie della betulla servono per combattere il ristagno di liquidi, è un diuretico naturale molto potente.
  10. Equiseto: è una piccola pianta erbacea che predilige i terreni umidi e freschi; per questo, è di comune riscontro in prossimità dei fossati e dei torrenti, anche in altura. In ambito terapeutico  trova un certo spazio come blando diuretico e depurativo.
  11. Sedano: consumato crudo, fresco o in succo (anche sotto forma di centrifugato) questo ortaggio contrasta la ritenzione idrica grazie al suo alto potere diuretico.
  12. Tarassaco: la diuresi è stimolata in questo caso dai flavonoidi e in parte i sali di potassio, che stimolano l’apparato rispondente favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A