• GreenStyle
  • Consumi
  • Dischetti struccanti lavabili: come funzionano e quali acquistare

Dischetti struccanti lavabili: come funzionano e quali acquistare

Dischetti struccanti lavabili: come funzionano e quali acquistare

Fonte immagine: Istock

I dischetti struccanti lavabili sono la nuova frontiera della salvezza green dell'universo beauty: esistono da tempo ma non sempre sono conosciuti

Quanto cotone buttiamo ogni giorno per struccarci? Per tutte le donne che si truccano quotidianamente i dischetti possono essere una vera e propria voce di bilancio nella spesa mensile. Ad aggiungersi a questa considerazione c’è da considerare il fatto che i dischetti monouso in commercio non sono riciclabili e sono molto inquinanti! Per fortuna esiste un’alternativa totalmente green ed ecosostenibile per eliminare il trucco e detergere il viso senza inquinare:  i dischetti lavabili! Ecco come funzionano e una lista dei migliori da acquistare!

Dischetti struccanti lavabili: come funzionano

Dischetti struccanti lavabili: come funzionano
Fonte: Istock

I pad lavabili hanno lo stesso aspetto di quelli usa e getta ma sono riutilizzabili, una volta messi in lavatrice. Ne esistono principalmente di 3 tipi: in cotone, in bambù o in lino; sono tutti double face: vanno inumiditi prima dell’utilizzo, applicato il prodotto detergente per gli occhi e poi passato il dischetto sull’occhio con movimenti regolari. Non bisogna sfregare il pad sugli occhi, per evitare la comparsa di rughe e di stressare la pelle del contorno occhi che è una zona molto delicata.
Dopo averlo utilizzato, basterà lavare il dischetto con del semplice sapone, sfregarlo per rimuovere i residui e, infine, risciacquarlo sotto l’acqua. Ritornerà come nuovo!

L’aspetto più interessante è che rimuove anche il make up più resistente! Dal momento, poi, che in una confezione di dischetti leva trucco ci sono in media dai 60 agli 80 pezzi si fa presto a calcolare il risparmio di rifiuti nei mesi e negli anni, sia in termini economici che ecologici. Esistono alcuni che adorano persino farli a mano traendoli da asciugamani riciclati e personalizzandoli con le proprie iniziali.

Possono essere utilizzati anche per:

  • rimuovere le maschere viso, in quanto grazie alle qualità, cattura tutto l’eccesso di prodotto favorendo una pulizia profonda.
  • applicare il tonico sul viso, usandoli come accessori per la skin care routine.

Sono disponibili online e su Amazon, i nostri preferiti sono:

  1. Beau Pro – Waschbare Abschiminkpads: set lavabile con 20 cuscinetti per la rimozione del trucco è privo di plastica al 100%. La confezione è realizzata in cartone riciclabile.Il tampone di pulizia è realizzato in fibra di bambù e cotone. La borsa per la biancheria è realizzata al 100% in cotone.
  2. Glamood 33: 14 dischetti struccanti compatibili con qualsiasi detergente rimuovono ogni traccia di trucco, creme e sporco anche nelle zone più delicate come il contorno occhi. Delicati e morbidi, sono perfetti per le pelli sensibili di donne, uomini e bambini.
  3. Bambaw: il set include 4 dischetti scrub per il viso e 12 dischetti struccanti morbidi. I dischetti scrub sono perfetti per detergere la pelle rimuovendo anche i prodotti più resistenti ed esfoliando la pelle con delicatezza; i dischetti struccanti morbidi sono ideali per le zone più sensibili, come il contorno occhi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te