Dimagrire con la frutta secca, possibile secondo gli esperti

Dimagrire con la frutta secca, possibile secondo gli esperti

Dalla frutta secca un possibile aiuto per dimagrire, a sostenerlo alcuni esperti intervenuti durante il Forum NutriMi.

Dalla frutta secca può arrivare un inaspettato effetto benefico per chi vuole dimagrire. Questo è l’inatteso consiglio arrivato dalla XIII edizione di NutriMI, Forum di Nutrizione Pratica, che ha visto tra i protagonisti la prof.ssa Alessandra Bordoni, docente presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna, e Nucis Italia.

Al contrario di quanto sempre creduto noci, mandorle e in generale la frutta secca favorirebbero, all’interno di una dieta sana e bilanciata, il dimagrimento. Questo perché contribuiscono, hanno spiegato gli esperti, a controllare la fame e quindi a rinunciare con maggiore facilità a snack imprevisti. Inoltre i nutrienti energetici all’interno di anacardi, mandorle, pistacchi eccetera risulterebbero meno assorbili di quanto previsto.

Non soltanto benefici per chi vuole dimagrire, ma frutta secca sempre più al centro dell’attenzione per le proprietà benefiche associate alla prevenzione di diverse patologie tra le quali disturbi cardiovascolari, sindrome metabolica e diabete. Questi alimenti si rivelano inoltre validi alleati per combattere il colesterolo cattivo e per ridurre il rischio di infertilità maschile.

Benefici per dimagrire che deriverebbero anche dal consumo di frutta essiccata, con metodo di essiccamento tradizionale, in quanto ricca di fibre (per favorire la motilità intestinale), vitamine e sali minerali. Contribuirebbe inoltre a soddisfare le porzioni giornaliere raccomandate di frutta e verdura, evitando al contempo il ricorso a spuntini poco salutari.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smacchiatori naturali per tessuti