• GreenStyle
  • Salute
  • Dieta vegana ideale per gli atleti: aiuta il cuore e fa dimagrire

Dieta vegana ideale per gli atleti: aiuta il cuore e fa dimagrire

Dieta vegana ideale per gli atleti: aiuta il cuore e fa dimagrire

La dieta vegana è l'alimentazione ideale per gli atleti e per chi vuole dimagrire, a sostenerlo uno studio statunitense.

La dieta vegana come alimentazione ideale per gli atleti. Stando a quanto affermato dal dott. Neal Barnard, ricercatore presso la George Washington University School of Medicine, l’alimentazione priva di derivati animali risulterebbe la migliore sia per chi pratica attività sportiva che per chi ha deciso di dimagrire e tenere sotto controllo il peso corporeo.

Secondo l’esperto di nutrizione la dieta vegana fornisce, anche attraverso la sostituzione delle proteine animali con i legumi (inclusi i fagioli), tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno. Allo stesso tempo non soltanto migliorerebbe la salute di chi la segue, ma incrementerebbe le prestazioni degli atleti che rinunciano alla carne.

Lo studio statunitense ha visto l’analisi di dozzine di precedenti ricerche, come riportato nella pubblicazione sulla rivista Nutrients. In base alle conclusioni tratte dai ricercatori la dieta vegana gioca un ruolo chiave nel migliorare la salute cardiovascolare, un aspetto fondamentale per la resistenza degli atleti. Inoltre garantirebbe anche un più rapido recupero dopo l’esercizio fisico.

Rinunciare alle proteine animali in favore di un’alimentazione vegan e povera di grassi garantirebbe la possibilità di invertire il processo di formazione delle placche nei vasi sanguigni e una riduzione del rischio di malattie coronariche pari al 32%. Tra i vari benefici, come sottolineato nella pubblicazione:

Massa corporea più asciutta, maggiore facilità di stoccaggio del glicogeno, migliore ossigenazione dei tessuti, riduzione dello stress ossidativo e dell’infiammazione.

A disposizione degli atleti anche una maggiore riserva di energie sfruttabili al momento dello sforzo, frutto della forte presenza di carboidrati nella dieta vegana. Tale alimentazione fornirebbe tutti i nutrienti necessari a un ottimo funzionamento del corpo come vitamine C ed E, beta-carotene, antiossidanti e sali minerali, a eccezione soltanto della vitamina B12, che secondo i ricercatori può facilmente essere assunta tramite degli integratori alimentari. Come sottolineato dai ricercatori:

Gli individui che passano da una dieta onnivora a una basata sui vegetali solitamente migliorano la loro nutrizione in generale. Frutta, verdura, fagioli e cereali integrali tendono a essere ricchi di vitamine, minerali e fibre, mentre sono poveri di grassi saturi e privi di colesterolo. Mentre l’adeguatezza dell’apporto proteico è una questione spesso sollevata, i sondaggi mostrano che virtualmente tutti gli atleti che lavorano sulla resistenza soddisfano le raccomandazioni giornaliere di proteine e che una dieta vegana varia fornisce facilmente un adeguato livello di tutti gli amminoacidi essenziali per gli atleti.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 usi sorprendenti dell’aloe vera