Dieta TLC: cos’è, come funziona e menu

Dieta TLC: cos’è, come funziona e menu

Fonte immagine: Istock

Lo scopo della dieta TLC è quello di abbassare il colesterolo tramite una drastica riduzione dei grassi nella dieta ma ha anche un effetto dimagrante.

La TLC (Therapeutic Lifestyle Changes) è un particolare tipo di regime alimentare creato dal National Institutes of Health, che ha lo scopo di ridurre il colesterolo tramite un bilanciamento dei grassi nella dieta. Il fenomeno è esploso nel 2017, arrivata quarta nella classifica delle diete dell’anno promossa da US News and World Report. Può essere personalizzata anche per i vegetariani o vegani o per i celiaci. La dieta prevede una  riduzione dell’apporto di grassi saturi. Secondo i parametri del National Institute of Health, non dovrebbero superare il 7% delle calorie assunte quotidianamente. Per quanto riguarda i cibi da eliminare non si potrà mangiare carne rossa, il burro, gli alimenti da fast food, il latte intero. Lo schema della dieta TLC raccomanda anche moderazione con gli alcolici, per bilanciare il livello dei trigliceridi.

Dieta TLC: come funziona?

Dieta TLC: come funziona?
Fonte: Istock

Il menu

Andiamo più a fondo cercando di scoprire come funziona attraverso il menu previsto dalla dieta TLC. Cosa si può mangiare seguendo questo regime alimentare?

  • Frutta: all’incirca 3 porzioni al giorno;
  • Verdure o fagioli secchi: da 3 a 5 porzioni al giorno.
  • Prodotti lattiero-caseari senza grassi: da 2 a 3 porzioni al giorno.
  • Riso e grano intero: sei o più porzioni al giorno.
  • Carne magra, pesce e pollame: 4 once al giorno.
  • Dolci: permessi  grassi saturi.

Queste scelte alimentari sono principalmente sane e possono abbassare il colesterolo cattivo (LDL) e alzano quello buono (HDL) che mantiene sotto controllo il rischio di malattie cardiache; c’è da dire in ogni caso che la dieta dovrà rimanere controllata da uno specialista e accompagnata da un’attività fisica sana e controllata. Almeno 30 minuti di attività fisica al giorno (va benissimo anche una camminata a ritmo sostenuto).

Gli obiettivi

Molto comunque dipende dall’obiettivo della dieta. Se l’obiettivo è quello di abbassare il colesterolo LDL, bisognerà scegliere un programma normocalorico da 2500 kcal al giorno per gli uomini, o 1800 kcal per le donne. Se l’obiettivo invece è quello di perdere peso, le calorie scendono a 1600 kcal per gli uomini e 1200 per le donne. L’apporto calorico della dieta deve essere personalizzato considerando che l’obiettivo è quello di mantenere il peso forma. La dieta TLC raccomanda l’incremento di steroli vegetali e fibre nel caso in cui i valori di colesterolo cattivo non dovessero scendere dopo 6 settimane, va iniziata solo dopo aver consultato un medico curante. La fibra solubile e gli steroli vegerali aiutano a ridurre il colesterolo assorbito con la dieta, vedi articolo sugli integratori contro il colesterolo. La dieta TLC, per rispettare questi vincoli, è basata su verdura, frutta, latticini e carni magre, cereali assunti con moderazione. Ciò che rende davvero particolare la dieta tlc è che l’obiettivo primario è quello di realizzare un vero e proprio programma per uno stile di vita sano.

Regole nell’alimentazione

Le regole che occorre rispettare sono:

  • Mangiare con regolarità ed evitare digiuni;
  • Seguire un programma di attività fisica quotidiana (almeno 30 minuti al giorno, anche la camminata veloce è concessa);
  • Quando si sceglie di assumere carne non superare mai il quantitativo di 50 gr;
  • Rispettare la soglia massima di 200 mg di colesterolo proveniente dal cibo al giorno.

 

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Pizza fatta in casa con pasta madre