Dieta: se non riesci a dimagrire è perché commetti questi errori

Dieta: se non riesci a dimagrire è perché commetti questi errori

Fonte immagine: Istock

Se sostenere una dieta non porta come diretta conseguenza al dimagrimento: forse si stanno commettendo degli errori; ecco quali potrebbero essere.

Una fotografia degli italiani impietosa quella scattata dai Sistemi di sorveglianza Passi e Passi d’Argento 2016-2019, coordinati dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss). La verità è che fanno scarsa attività fisica, mangiano poca frutta e verdura e 4 su 10 sono in lotta con la bilancia, soprattutto andando avanti con l’età. Tanto che, tra gli over 65 i problemi di peso riguardano quasi 6 persone su 10.  In sostanza non si prendono cura del loro corpo e questo potrebbe dipendere da molti fattori.

Una parte degli intervistati è a dieta ma non riesce a perdere peso; questo dipenderebbe dal fatto che è uso comune commettere diversi errori:

  • Bere poca acqua;
  • Mangiare poca frutta e poca verdura;
  • Fare poca attività fisica.

Appena uno su 10 consuma la quantità di frutta e verdura raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione, ovvero 5 porzioni al giorno. La sedentarietà è più frequente all’avanzare dell’età, fra le donne e fra le persone con uno status socioeconomico più svantaggiato o con basso livello di istruzione.

Anche l’alcool giocherebbe un ruolo fondamentale: tra gli adulti uno su 6 ne fa un consumo a rischio e molti non compensano nemmeno con l’attività fisica. L’11% degli intervistati ha però problemi nella deambulazione e fra questi poco più di 1 persona su 10 pratica ginnastica riabilitativa, soprattutto fra gli anziani giovani, le persone più agiate o residenti al Nord. Un ritratto impietoso appunto quello dipinto che però spiega in modo dettagliato perché nella popolazione è così alto il livello di obesità.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle