Dieta Mediterranea: il menu per Novembre

Dieta Mediterranea: il menu per Novembre

Fonte immagine: Unsplash

La spesa di novembre arricchisce l'offerta della Dieta Mediterranea con cibi saporiti, colorati e utili contro il freddo di stagione.

Novembre è arrivato con il suo carico di freddo e brutto tempo, ma per contrastarlo accorre in nostro aiuto la Dieta Mediterranea. Nel paniere della spesa un’offerta di prodotti salutari e benefici. Un aiuto che il mese ci dona e che potrà offrirci per buona parte della stagione autunnale e invernale. Con il cambio di stagione anche il corpo si adegua alle necessità del periodo, supportato positivamente dalle delizie del banco “frutta e verdura”.

Madre Natura cambia abito e accessori così da offrire cibi in grado di resistere alle temperature attuali, ma principalmente più nutrenti e corroboranti. Con un occhio sempre alla Dieta Mediterranea e alla linea così da evitare un accumulo insano di chili e peso, che potrebbero gravare sul girovita e sul benessere di cuore e arterie. Il mese di novembre supporta questa scelta con un’offerta interessante di cibi perfetti per una dieta varia e mai noiosa, scopriamola insieme.

Novembre, una lista della spesa ricca di proposte

Novembre carciofi
Fonte: Pixabay

Nonostante il clima cupo e la minore presenza di luce solare arrivano in tavola una proposta di prodotti novembrini carichi di benessere e vivacità. Tra tutti i primi agrumi, una ricarica di energia, vitamine e colore per rinvigorire il corpo, ma anche l’umore. Finalmente fanno il loro ritorno arance, pompelmi, clementine e mandarini, insieme ad altri importanti comprimari della stagione quali mele, pere e i dolcissimi cachi.

Questi ultimi sono una vera riserva di betacarotene, vitamina C, ma principalmente di fibre. Permettono di tenere sotto controllo l’indice glicemico nonostante risultino particolarmente calorici e dolci. Senza dimenticare il kiwi e la melagrana, ottimi per le difese immunitarie, oltre a qualche protagonista dei mesi precedenti come uva, castagne, ananas e la prima frutta secca. La tavola di novembre non è certo priva di colore e sapore.

Per quanto riguarda la verdura le proposte sono tante e tutte legate alla stagionalità come le crucifere quali cavolfiore, cavoli, cavoletti di Bruxelles, broccoli: veri antitumorali naturali. Novembre porta in tavola però anche il cardo e il carciofo per un effetto detox e depurativo. Il topinambur e ancora zucca, funghi, radicchio, spinaci, finocchi e cicoria. Alimentarsi con i prodotti di stagione è una scelta utile e che produce un impatto inferiore sull’ambiente, in particolare se l’acquisto è rivolto a prodotti a chilometro zero.

Dieta Mediterranea, menù e ricette di novembre

Novembre zuppa
Fonte: Unsplash

Novembre si focalizza su proposte utili al benessere del corpo, in grado di depurarlo e disintossicarlo. L’offerta spesso è vasta e può contare anche sulla presenza di molti alimenti considerati evergreen. Via libera quindi a spremute, macedonie di frutta, carpacci di frutta e verdura ma anche di pesce fresco come quello di stagione: alici, branzino, sardina, orata, vongole, ombrina, triglia, calamari e nasello. Magari da cuocere anche al cartoccio o al forno con un trito di erbe aromatiche fresche, un filo d’olio, succo di limone e un pezzetto di aglio.

Le zuppe e i passati di verdura sono però i veri protagonisti della stagione, da preparare facilmente con l’aggiunta di aromi e un pizzico di zenzero fresco grattugiato. Perfetto per il benessere della gola e delle vie respiratorie. La scelta per il contorno è ricca come le possibilità di cottura, anche se è preferibile realizzare ricette leggere. Agevolando tecniche di cottura sane come quella al vapore e con pochi condimenti per non perdere il sapore e le proprietà nutritive del cibo, ma sostituendo il sale con aromi e spezie.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle