Dieta Mediterranea: aiuto naturale per la salute del fegato

Dieta Mediterranea: aiuto naturale per la salute del fegato

Seguire la Dieta Mediterranea aiuta a mantenere il fegato in forma e a tenere alla larga il rischio di steatosi epatica.

La Dieta Mediterranea si conferma salute l’organismo umano. A confermarlo è uno studio della Società italiana di diabetologia (Sid), presso l’Università Federico II di Napoli, secondo cui l’alimentazione all’italiana influirebbe positivamente sul benessere del fegato. La ricerca è stata presentata in questi giorni durante il Congresso dell’Associazione europea per lo studio del diabete.

Entrando un po’ più nel dettaglio, la Dieta Mediterranea aiuterebbe a contrastare la steatosi epatica, ovvero l’eccessivo accumulo di grasso all’interno delle cellule del fegato. Una patologia, spiega la Sid, che si registrerebbe con una certa frequenza (nel 70% dei casi) nei pazienti affetti da diabete di tipo 2.

Ricca di frutta e verdura, ma con la presenza anche di cereali integrali, legumi, olio d’oliva e frutta secca col guscio, la Dieta Mediterranea si contraddistingue per un basso indice glicemico e il consistente apporto di acidi grassi omega3 e omega6, vitamine e antiossidanti. Grazie al consumo di caffè, tè, verdure e latticini contribuirebbe, qui il suo ruolo chiave per il benessere del fegato, a migliorare la composizione o lo stato di salute dei batteri intestinali. Ciò comporterebbe, hanno concluso i ricercatori, anche una riduzione nel numero di ospedalizzazioni legate a crisi acute di cirrosi epatica.

Seguire nella maniera più aderente possibile la Dieta Mediterranea aiuterebbe inoltre a ridurre la perdita di udito. Secondo quanto affermato dai ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston i benefici per chi osserva tale alimentazione sono nell’ordine del 30% in meno di rischio di compromettere, con l’avanzare dell’età, la propria capacità uditiva.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te