• GreenStyle
  • Auto
  • Dieselgate Volkswagen: risarcimenti, prime aperture dalla casa tedesca

Dieselgate Volkswagen: risarcimenti, prime aperture dalla casa tedesca

Dieselgate Volkswagen: risarcimenti, prime aperture dalla casa tedesca

A quattro anni dallo scoppio del Dieselgate prime aperture di Volkswagen al risarcimento dei propri clienti.

A distanza di quattro anni dallo scoppio dello scandalo emissioni si torna a parlare di Dieselgate. Il motivo sono le prime aperture da parte di Volkswagen per quanto riguarda i risarcimenti ai propri clienti, una mossa un po’ a sorpresa dopo la sostanziale chiusura mostrata nei mesi scorsi dalla casa automobilistica tedesca.

La svolta è avvenuta nell’ambito del processo che vede Volkswagen alla sbarra, chiamata a difendersi da un’azione risarcitoria collettiva che si sta svolgendo presso la Corte di appello di Braunschweig. A presentare istanza circa 440mila clienti della casa automobilistica tedesca. Il gigante di Wolfsburg ha dichiarato in una nota che si è posta come obiettivo “una soluzione pragmatica per i clienti”.

A provocare questo improvviso cambio di rotta da parte della casa auto di Wolfsburg i contatti intrapresi con Vzbz, influente associazione federale dei consumatori che rappresenta molti dei ricorrenti. Soddisfatto il presidente dell’organizzazione, Klaus Mueller, che tuttavia sottolinea come si tratti per il momento di un confronto ancora in fase iniziale:

L’offerta dei colloqui è un segnale positivo. Anche se non è affatto scontato che si arriverà alla transazione, è un bene che dopo oltre 4 anni dall’esplosione dello scandalo diesel si muova qualcosa.

Come ricordiamo lo scandalo scaturì dal rinvenimento di un software, installato nelle automobili VW, in grado di falsificare i test e far apparire le vetture meno inquinanti di quanto fossero realmente. Il Dieselgate si estese in seguito anche ad altre casa automobilistiche, con ripercussioni importanti anche nel resto dell’Europa. I consumatori lamentano nei confronti di Volkswagen l’improvviso crollo del valore delle proprie vetture, in relazione all’eventuale prezzo di rivendita dell’usato, causato proprio dal polverone sollevato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: quinta lezione