Depressione: semi di chia e di zucca rimedi naturali

Depressione: semi di chia e di zucca rimedi naturali

Semi di zucca e di Chia aiutano a migliorare l'umore e a ridurre lo stress, dolci e cibo spazzatura dannosi secondo una ricerca.

Mangiare semi di zucca o di chia migliora l’umore e riduce lo stress. A sostenerlo una ricerca condotta dalla dietista Sarah Schenker e dalla psicologa del cibo Christy Fergusson. Secondo i risultati ottenuti semi e legumi sarebbero tra i cibi migliori per combattere la depressione, che verrebbe invece aggravata dal consumo di cibo spazzatura.

L’indagine sugli effetti dell’alimentazione sulla depressione e lo stress è stata condotta su 2.000 persone per conto della Tilda, azienda che si occupa della vendita di riso. Secondo le risposte fornite dal campione circa la metà degli intervistati ha affermato di ricorrere a torte, dolci e cioccolata per risollevare l’umore, ma soltanto il 28% ha però affermato di avere riscontrato l’effetto sperato.

Altri sarebbero gli alimenti in grado di contrastare la depressione risollevando l’umore, tra questi i semi di zucca sono in testa insieme ai semi di chia. Seguono salmone, riso, quinoa, ceci, noci di cocco, asparagi, spinaci e fagioli.

Gli uomini sembrerebbero più accorti in questo senso, mostrandosi più propensi rispetto alle donne nel ricorrere a cibi come la quinoa o il riso nero quando sottoposti a stress o alla ricerca di “cibi della salute”. Le donne al contrario mostrerebbero una propensione quasi doppia rispetto agli uomini nel regalare cibo spazzatura e dolci ad amici tristi o con il morale a terra. Secondo quanto ha affermato la Dr. Sarah Schenker:

È scioccante notare quali abitudini alimentari diffuse si affaccino alla finestra quando si affronta una sfida durante la giornata o c’è un salto nella routine quotidiana.

Sono proprio questi i momenti in cui un’alimentazione salutare si rivela più importante. Abbiamo bisogno di rimpiazzare i brevi balzi di morale derivati dagli zuccheri raffinati e dai grassi processati con opzioni salutari e a lungo termine in merito alla spesa e alle abitudini alimentari. Tutto comincia con il riconoscimento delle tipologie di cibo che possono fornire benefici nutrizionali e psicologici: quelli la cui efficacia nel bilanciare l’umore è scientificamente provata.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Roberto Pasi – Beeing