Demenza, stile di vita sano riduce il rischio del 40%

Demenza, stile di vita sano riduce il rischio del 40%

La demenza si può prevenire o ritardare secondo uno studio condotto da 28 esperti internazionali, fondamentale uno stile di vita sano.

Uno stile di vita sano aiuta a ridurre del 40% il rischio di demenza. Secondo un gruppo internazionale, composto da 28 esperti, le chiavi per minimizzare le possibilità di manifestare la patologia risiedono in alcuni comportamenti virtuosi. Tra questi mangiare sano, praticare esercizio fisico regolarmente, non fumare ed evitare le bevande alcoliche.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista medica The Lancet e ha posto l’accento su diversi aspetti del benessere del cervello. Secondo quanto affermato dal Prof. Clive Ballard, University of Exeter, tra i ricercatori impegnati nella pubblicazione sul rapporto tra demenza e vita sana:

I nostri risultati evidenziano un’interessante opportunità di migliorare le vita di milioni di persone nel mondo prevenendo o ritardando la demenza. Ciò attraverso uno stile di vita più sano, che include più esercizio, peso nella norma, stop al fumo, trattamenti medici corretti per neutralizzare fattori di rischio come l’ipertensione.

Demenza e perdita di udito

Da non sottovalutare secondo Ballard anche la perdita di udito durante la mezza età, che se non corretta può favorire il manifestarsi della patologia neurodegenerativa. Sulla stessa lunghezza d’onda anche la Prof.ssa Gill Livingston, UCL, che ha presentato la ricerca in occasione dell’Alzheimer’s Association International Conference:

Il nostro rapporto mostra che è nelle mani dei politici e delle persone il prevenire e ritardare in maniera significativa la demenza, con la possibilità di influire in maniera evidente in qualsiasi fase della vita di un individuo.

Possiamo ridurre il rischio creando ambienti salutari e attivi per le comunità. Dove l’attività fisica è la norma, una dieta migliore è accessibile per tutti e l’esposizione a dosi eccessive di alcol è minimizzata.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A