• GreenStyle
  • Salute
  • Demenza: dieta sana e stile di vita attivo per dimezzare il rischio

Demenza: dieta sana e stile di vita attivo per dimezzare il rischio

Demenza: dieta sana e stile di vita attivo per dimezzare il rischio

Mantenersi attivi fisicamente e mentalmente aiuta a dimezzare il rischio di demenza: attenzione anche alla dieta.

Una dieta sana e uno stile di vita attivo sia mentalmente che fisicamente aiutano a dimezzare il rischio di demenza. A sostenerlo è l’Alzheimer’s Research UK, che sottolinea come alcuni semplici comportamenti potrebbero rivelarsi dei rimedi naturali potenti per la prevenzione della degenerazione cognitiva.

A cominciare dall’esercizio fisico, che dovrà essere svolto in maniera regolare (inteso come almeno 30 minuti per un minimo di 5 volte a settimana) e potrà essere anche di intensità moderata (camminare a passo veloce, andare in bici, ballare o nuotare). Attività che potrebbero aiutare anche a ridurre il grasso intorno al girovita, un altro fattore di rischio secondo gli esperti britannici.

Un discorso legato a doppio filo a un’altra delle raccomandazioni degli esperti UK, ovvero il seguire un’alimentazione sana. Utile sarebbe ad esempio seguire la Dieta Mediterranea, grazie all’elevato contenuto di frutta, verdura, olio extravergine d’oliva, frutta secca, legumi, cereali integrali e pesce azzurro, a fronte di un consumo ridotto di carne. Ha dichiarato il Dott. James Connell, Alzheimer’s Research UK:

Mentre da un lato non sappiamo quali flavonoidi possano avere effetti particolari sul rischio di demenza, una dieta bilanciata ricca di frutta e verdura può aiutare a sostenere la salute del cervello.

Sempre dal punto di vista alimentare particolare attenzione deve essere destinata alle bevande alcoliche, la cui assunzione non deve superare determinati limiti: cinque bicchieri di vino o sette birre medie a settimana. Per la prevenzione della demenza è necessario inoltre smettere del tutto di fumare, sottolineano gli esperti UK.

Importante infine mantenersi attivi mentalmente, senza dimenticare di dedicare del tempo alle relazioni sociali. Si raccomandano in questo caso puzzle, giochi di intelligenza, la lettura di libri stimolanti o il giocare a carte.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di magnesio: ecco quali sono (video)