Crepes di grano saraceno, ricetta

Crepes di grano saraceno, ricetta

Le crepes di grano saraceno: la ricetta con latte e uova oppure l'alternativa più leggera, per chi segue una dieta vegana o presenta intolleranze.

Le crepes di grano saraceno sono una versione rinnovata delle più classiche, preparate con farina di frumento.

Proprietà del Grano Saraceno

Il grano saraceno è uno pseudo-cereale, conosciuto fino a qualche tempo fa quasi esclusivamente come ingrediente delle ricette per celiaci: i chicchi e la farina sono infatti naturalmente privi di glutine.
Oggi questo ingrediente, invece, è sempre più apprezzato e utilizzato nella alimentazione della popolazione generale. La farina di grano sareceno è facile da trovare anche nei supermercati della grande distribuzione, anche perché è l’ingrediente base di due ricette della tradizione trentina: i pizzoccheri della Valtellina e la polenta taragna.

La farina è utile in cucina per la preparazione delle crepes: vediamo due versioni di questa preparazione, quella base e la versione senza latte e senza uova, per chi segue una alimentazione vegana o è intollerante o allergico a questi ingredienti.

Crepes di grano saraceno: ricetta base

Uova
Fonte: Uova di Clarice via flickr

Ingredienti per 12 crepes:

  • 180 g di farina di grano saraceno;
  • 100 g di farina di frumento integrale;
  • 2 uova fresche;
  • 250 ml di latte scremato;
  • 250 ml di acqua;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Setacciate la farina di grano saraceno e la farina integrale in una ciotola, mescolate e iniziate a versare a filo il latte scremato miscelato con l’acqua. Mescolate gli ingredienti con una forchetta facendo attenzione a non formare grumi. Una volta ottenuto un impasto liscio e cremoso unite l’olio extravergine di oliva e le uova. Mescolate bene e amalgamate gli ingredienti. A questo punto coprite la ciotola con la pellicola da cucina e lasciate riposare l’impasto in un luogo fresco per almeno un’ora.

Fate scaldare sul fornello una padella antiaderente rotonda, a fondo piatto, del diametro di circa 20 cm. Ungete il fondo del tegame con un filo di olio extravergine di oliva e asciugate l’eventuale eccesso di olio con un foglio di carta assorbente da cucina. Quando la padella sarà calda versate al centro un mestolo di impasto e fate ruotate per distribuirlo su tutta la superficie del fondo. Fate cuocere per un minuto, quindi girate la crepe con l’aiuto di una spatola. Riprendete la crepe cotta e lasciatela raffreddare su un piatto da portata. Ripete l’operazione fino alla fine della pastella preparata.

Crepes di grano saraceno vegane, senza latte e senza uova

Acqua
Fonte: Acqua di Konstantin Stepanov via flickr

Ingredienti per 12 crepes:

  • 180 g di farina di grano saraceno;
  • 100 g di farina di frumento integrale;
  • 500 ml di acqua fresca;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Setacciate in una terrina le due farine e aggiungete l’acqua poco alla volta mescolando di continuo con una forchetta per evitare la formazione di grumi. Lavorate l’impasto fino a ottenere una pastella omogenea e liquida. Fate riposare l’impasto pronto per un’ora almeno in un luogo fresco.

Risaldate sul fornello una padella antiaderente rotonda con i bordi bassi e ungetene la base con un filo di olio extravergine di oliva: asciugate l’eventuale eccesso con un foglio di carta assorbente da cucina. Fate scaldare il tegame a fuoco medio quindi versate un mestolo di impasto e stendetelo velocemente su tutta la superficie della padella. Cuocete per un minuto circa, poi girate la crepe e fatela dorare sull’altro lato. Mettete la crepe cotta su un piatto e ripetete l’operazione di cottura fino al termine della pastella preparata.

Idee per la Farcitura

Le ricette proposte sono adatte a preparare crepes per 4 persone. Nella prima versione, con latte e uova, le crepes sono già piuttosto ricche di proteine e grassi pertanto per la farcitura è preferibile scegliere verdura di stagione ed evitare di eccedere con formaggio o besciamella. Nella seconda versione, le crepes sono più leggere pertanto il condimento potrebbe essere più ricco: particolarmente adatta per gusto e consistenza è una crema di brie e noci.

Seguici anche sui canali social