Crema corpo idratante fai da te: ingredienti e ricetta

Crema corpo idratante fai da te: ingredienti e ricetta

Fonte immagine: Istock

Pelle ruvida al tatto, secca, rovinata: quando arriva l'estate c'è bisogno di una crema idratante affidabile e biologica; ecco come farne una in casa.

Estate, caldo, afa: è inutile mentirci, l’idratazione viene al primo posto e questo è il momento di valutare una buona crema idratante. Molti prodotti in commercio sembrano essere affidabili ma poi, nel lungo periodo, tendono a rovinare la pelle. Questo è il motivo per cui spesso una buona soluzione, se si ha del tempo da spendere per fare dei test, produrre una crema fatta in casa può essere la soluzione migliore.

Crema corpo idratante fai da te: come si prepara?

Crema corpo idratante fai da te: come si prepara? 
Fonte: Istock

Ogni viso ha bisogno della sua crema, ogni caratteristica dermatologica ha i suoi rimedi naturali: a seconda che abbiate la pelle secca, mista o grassa dovrete decidere di usare un prodotto specifico. Per comprendere al meglio gli ingredienti più adatti a voi può essere utile o recarsi da un professionista o fare dei test con diversi ingredienti. Dopo una bella doccia o un bagno rilassante, idratare la pelle con oli essenziali o con una buona crema corpo fai da te è fondamentale: permette di ricaricare le pila e ripartire con più energia di prima. Ecco dunque una ricetta affidabile e neutra (tendenzialmente adatta ad ogni tipo di pelle)!

Gli ingredienti per la crema

  • 80 g di burro di cacao
  •  2 cucchiai di olio di cocco
  •  1 cucchiaio di olio di avocado
  • 1 cucchiaino di olio di jojoba
  • 10 ml di vitamina E
  • 5 gocce di olio essenziale alla lavanda
  • 5 gocce di olio essenziale di patchouli

Preparazione

Iniziate con il preparare il contenitore che ospiterà la vostra crema: lavatelo bene e sterilizzatelo immergendolo per 10 minuti in una pentola con acqua che bolle. Prendete un altro recipiente che vi servirà per preparare il prodotto. A questo punto accendete il fuoco e fate sciogliere il burro di cacao a bagnomaria. Una volta eseguita questa operazione aggiungete il resto degli ingredienti, salvo gli oli essenziali. Lasciate raffreddare il composto e aggiungete gli oli essenziali. Mescolate tutto con estrema attenzione e versatelo nel contenitore che avevate preparato e sterilizzato. Lasciatelo raffreddare in frigo. Con queste dosi potrete effettuare diverse applicazioni e la crema, se tenuta in un luogo fresco e asciutto, non subirà nessuna variazione anche perché contiene il conservante naturale dato dalla vitamina E. Controllate ogni volta prima di applicarla e quando assume una colorazione diversa o un odore fastidioso, buttatela e fatene una nuova dose. Non vale mai la pena rischiare.

Un’altra ricetta

Se la prima formulazione non vi ha soddisfatto, vi proponiamo un’alternativa: per farla serve della panna, due cucchiaini di olio di semi d’uva, due cucchiaini di cera d’api e mezzo cucchiaino di gel di aloe vera (è necessario lavare il gel bene). Anche in questo caso ricordatevi di mettere da parte un recipiente e sterilizzatelo prima. Scegliete sempre il vetro. A questo punto riscaldate la cera d’api in un pentolino a bagnomaria finché si scioglie, poi aggiungete l’olio di semi d’uva e mescolate bene. Lasciatelo raffreddare e aggiungete dell’aloe. Ora che avete due ricette, provatele applicandole sulla pelle pulita la sera prima di andare a dormire: vi sveglierete con una pelle riposata e sana e un prodotto 100% home made.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te