Covid-19, a Barcellona i guariti accompagnati al mare

Covid-19, a Barcellona i guariti accompagnati al mare

Fonte immagine: Hospital de Mar

Brezza marina e rumore delle onde come terapia di recupero per i pazienti guariti dal Covid-19, accade all'Hospital de Mar di Barcellona.

Pazienti guariti dal Covid-19 accompagnati a vedere il mare. L’insolito percorso di recupero dal nuovo Coronavirus è messo in atto dall’Hospital de Mar, struttura ospedaliera di Barcellona. Come parte della convalescenza degli ex malati anche la luce del Sole e la brezza marina.

A diffondere la pratica lo stesso istituto ospedaliero catalano, che ha pubblicato alcune immagini di un suo paziente durante l’uscita. Nel video si possono vedere Iside Correa, tra i beneficiari del trattamento, e alcuni membri dello staff dell’Hospital de Mar.

Correa ha fatto il suo ingresso in ospedale lo scorso 9 aprile e dal 14 aprile si trovava nel reparto di terapia intensiva. Dopo un mese e mezzo di degenza il suo processo di guarigione sembra completato. Per favorire il suo ritorno alla piena forma medici e infermieri catalani hanno accompagnato il paziente al mare.

Quella del 3 giugno è stata la seconda uscita per Correa, che è seguita a quella del 29 maggio. Una pratica voluta dallo staff per rendere più “umano” il percorso di recupero dal Coronavirus. Previsti tra le attività anche estensione degli orari di visita e concerti per i pazienti ospitati nei reparti di terapia intensiva.

Covid-19, misure in Italia per mare e spiagge

Sul fronte Coronavirus l’ISS ha appena rilasciato le misure previste in Italia per andare al mare e in spiaggia. Non soltanto distanziamento sociale di almeno 1 metro, ma anche varie disposizioni relative all’utilizzo delle attrezzature e al comportamento in acqua.

Fonte: CNN

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit: esercizi da fare in casa (lezione 1)