Cosmetici: gli italiani li comprano biologici e vegani

Cosmetici: gli italiani li comprano biologici e vegani

Fonte immagine: Istock

T-Voice ha condotto un'analisi su più di 76.000 testi in lingua italiana riguardanti il tema cosmetica green presenti online ed ecco cosa ha scoperto.

Gli italiani amano il green: lo amano a tavola, nell’armadio e anche nel beauty. T-Voice, tool di opinion mind che ascolta conversazioni online ed elabora dei grafici utili per la comprensione del sentimento degli utenti su un determinato argomento, ha analizzato i testi dedicati ai cosmetici green e i risultati sono davvero sorprendenti!

La ricerca è stata condotta su più di 76.000 testi in lingua italiana riguardanti il tema “cosmetica green” presenti online e sui principali social network. Il periodo di riferimento andava dal 1 Gennaio al 12 Luglio 2020. Le parole più cercate sono state “cruelty free”, “cosmetici naturali” e “cosmesi naturale” a dimostrazione di una popolazione sempre più attenta alle regole che definiscono i contorni del green in Italia.

World Cloud ricerca T-Voice

Secondo, poi, il grafico della sentiment analysis che misura il livello di interesse degli italiani rispetto al tema della cosmetica verde, il 75% degli italiani considera molto interessante il tema. All’interno della categoria i beauty addicted discutono soprattutto di prodotti Lush, Neve Cosmetics, Biofficina Toscana, Bottega Verde, Purobio e Bioluma; ad un passo anche Abiby e le sue box di cosmetici.

Cosmetici Green: l’indagine dell’Università di Boston

Quello di T-Voice non è il primo sondaggio che accende i riflettori su questa tendenza sociale. Secondo un’indagine svolta dall’Università di Boston, un giovane su tre ha dichiarato di scegliere consapevolmente cosmetici e detergenti rispettosi dell’ambiente. La scelta green è molto attenzionata. A livello globale il giro d’affari della cosmesi “verde” ha raggiunto i 50 miliardi di euro. La metà totale dei prodotti lanciati sul mercato ha le caratteristiche richiestissime “vegan e cruelty free”. Anche l’Italia segue il trend generale. Nel 2018 il segmento ha raggiunto i 1.100 milioni di euro, praticamente un decimo del mercato generale, con circa 2 mila lanci di novità naturali. Fra i più richiesti i prodotti per la cura del viso (30%) e del corpo (27%), senza trascurare i prodotti dermici per bambini (9%) e per capelli (9%).

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te