• GreenStyle
  • Salute
  • Correre ascoltando musica migliora i risultati, studio conferma

Correre ascoltando musica migliora i risultati, studio conferma

Correre ascoltando musica migliora i risultati, studio conferma

Correre ascoltando della musica aiuta non soltanto a sentire meno la fatica, ma contribuisce a migliorare le prestazioni.

Ascoltare musica non renderebbe il correre semplicemente più facile o divertente. Secondo uno studio condotto presso la Brunel University si tratterebbe di una vera e propria soluzione naturale per migliorare le prestazioni. Una sorta di “droga” legale per ottenere risultati più soddisfacenti durante l’esercizio fisico.

Secondo il Prof. Costas Karageorghis, Brunel University, che ha collaborato con AIR:RUN alla realizzazione dell’indagine Run With Me. Tra i dati ottenuti la possibilità, offerta dalla musica, di correre aumentando del 5% la frequenza dei passi o di ridurre del 15% il senso di fatica.

Per ottenere i migliori benefici per l’esercizio fisico, spiega Karageorghis, la musica ascoltata deve rispettare alcuni parametri:

Abbiamo osservato la relazione tra frequenza cardiaca durante l’esercizio e preferenze musicali in termini di tempo. Sappiamo che, a un’intensità moderata di corsa il tempo ottimale è compreso tra 130 e 140 bpm. Se vuoi alleviare la fatica e migliorare l’umore, allora usare un’armonia con chiavi maggiori è un buon modo. Anche il testo delle canzoni è importante. Parole positive stimolano una risposta positiva.

Correre ascoltando musica, benefici

Secondo il Prof. Karageorghis la musica permette di stimolare alcune specifiche aree del cervello, con diversi effetti positivi:

La musica sembra permeare aree del cervello come ad esempio l’amigdala, coinvolta nel processare le emozioni, e il cervelletto, che si occupa dei riflessi fisici e di alcune emozioni. La musica può influenzare come ci sentiamo quando stiamo correndo ad alta intensità, può inoltre colorare la nostra interpretazione della fatica e rendere l’esperienza più piacevole.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: undicesima lezione