• GreenStyle
  • Pets
  • Coronavirus: sono consentite le passeggiate con il cane?

Coronavirus: sono consentite le passeggiate con il cane?

Coronavirus: sono consentite le passeggiate con il cane?

Fonte immagine: Pexels.com

Le nuove misure varate da Conte per limitare la diffusione del coronavirus fanno sorgere dubbi sui social network: si può fare la passeggiata con il cane?

La necessità di contenere la diffusione del nuovo coronavirus 2019-nCoV ha spinto il Governo a varare delle misure aggiuntive, rispetto a quelle approvate lo scorso 8 marzo. Nella tarda serata di ieri, infatti, il Premier Giuseppe Conte ha annunciato la chiusura di tutti gli esercizi commerciali non essenziali e altre limitazioni alla circolazione cittadina. E sui social network è esplosa una sola e insistente domanda: saranno consentite le passeggiate con il cane?

Quella della passeggiata quotidiana con il cane è una necessità irrinunciabile per ogni proprietario di quadrupede. A differenza di altre specie – come il gatto, abituato a espletare i propri bisogni all’interno della propria abitazione grazie all’apposita lettiera – il cane deve poter uscire all’aperto. Il Governo ha recepito questa esigenza delle famiglie e, di conseguenza, all’interno del DPCM dello scorso 8 marzo e nel successivo dell’11 non ha vietato la pratica. Potrebbero però sussistere alcune limitazioni.

Passeggiate con il cane: le limitazioni

Secondo quanto riferito da Repubblica, le uscite per permettere al cane di espletare i propri bisogni fisiologici sono consentite, purché limitate allo stretto indispensabile e nelle vicinanze della propria abitazione. Ancora, non ci si potrà recare in gruppo, ovvero con la compagnia di amici e familiari. In caso l’area scelta vedesse la presenza di altri proprietari con i loro cani, è necessario mantenere le distanze di sicurezza tra una persona e l’altra, utili per ridurre il contagio da coronavirus.

Per accompagnare il cane fuori serve l’autocertificazione?

Purtroppo al momento non è chiaro se la necessità d’uscita per accompagnare il cane richieda di portare con sé il modulo di autocertificazione previsto dallo stesso Governo. Si rilevano varie interpretazioni del testo del decreto, di conseguenza serve attendere un chiarimento da parte delle stesse autorità. Nel dubbio, si consiglia comunque di preparare una copia, da portare con sé per giustificare la propria presenza all’aperto.

Fonte: Repubblica

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio