• GreenStyle
  • Salute
  • Coronavirus: mutazione mette a rischio efficacia dei vaccini

Coronavirus: mutazione mette a rischio efficacia dei vaccini

Coronavirus: mutazione mette a rischio efficacia dei vaccini

Fonte immagine: Foto di Belova59 da Pixabay

Potenziale battuta d'arresto per la corsa ai vaccini da Coronavirus secondo uno studio, a causarla una mutazione nel virus isolata in India.

Un nuovo ceppo di Coronavirus isolato in India potrebbe rendere inefficace l’attuale corsa al vaccino. A sostenerlo uno studio condotto da alcuni ricercatori australiani della Murdoch University, guidati dal Prof. Wei-Lung Wang della National Changhua University of Education di Taiwan. Sebbene la ricerca non sia stata ancora validata dal mondo scientifico tramite revisione, il documento apre alcuni interrogativi riguardo la prevenzione della polmonite Covid-19.

Si tratterebbe di un ceppo di Coronavirus isolato a gennaio in uno studente di ritorno dalla Cina. Malgrado l’isolamento della variante sia avvenuto a inizio anno, la mappatura del virus sarebbe stata pubblicata appena un mese fa. Ciò rischia di rendere inutile la corsa al vaccino in atto tra i vari istituti di ricerca in tutto mondo. Dichiarano i ricercatori nell pre-pubblicazione apparsa su biorxiv.org:

L’osservazione di questo studio solleva l’allarme che la mutazione del SARS-CoV-2 con un variato profilo epitopico potrebbe scatenare in qualsiasi momento. Ciò vuole dire che l’attuale sviluppo del vaccino contro il SARS-CoV-2 corre il grande rischio di diventare futile.

Secondo i ricercatori sarebbe stata registrata una mutazione nel sito di legame del recettore della proteina spike del virus, potenzialmente rimuovendo un legame idrogeno dalla proteina spike. Ciò porterebbe a una reazione differente con l’ACE2 (enzima che converte l’angiotensina in angiotensina-2). Secondo i ricercatori tale mutazione rischia di rendere meno prevedibili i risultati ottenuti in seguito alla somministrazione dei vaccini.

Alcuni detrattori dello studio indicano che la mutazione segnalata potrebbe in realtà essere frutto di un errore tecnico durante la generazione della sequenza, mentre secondo altri potrebbe essere intervenuto un problema durante la simulazione al computer.

Fonte: South China Morning Post

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio