• GreenStyle
  • Salute
  • Coronavirus: in arrivo test rapido sulla saliva, esito in pochi minuti

Coronavirus: in arrivo test rapido sulla saliva, esito in pochi minuti

Coronavirus: in arrivo test rapido sulla saliva, esito in pochi minuti

Fonte immagine: Foto di Belova59 da Pixabay

Un nuovo test rapido ideato in Italia potrebbe rendere più semplice l'attività di screening e più efficaci le misure restrittive.

Pochi minuti per capire se si è affetti o no da Coronavirus. È stato messo a punto in Italia dalla Asst dei Sette Laghi e dall’Università dell’Insubria un nuovo test rapido, che analizza in breve tempo un campione di saliva. Lo strumento permette a chi si sottopone all’esame di sapere se in quel dato momento si è positivi alla polmonite da Covid-19.

Il funzionamento del test rapido per il Coronavirus è molto semplice: basta applicare un campione di saliva su una striscia assorbente per vedere comparire entro pochi minuti l’esito dell’esame, espresso attraverso una particolare colorazione. Un meccanismo che permette a chiunque di intepretare il risultato, analogamente a quanto accade per il test di gravidanza. Hanno dichiarato i portavoce dell’Asst dei Sette Laghi:

La novità del test sta nella sua semplicità, che permette a chiunque di poterlo utilizzare nella rapidità del risultato e nel fatto che, a differenza dei test sierologici che evidenziano gli anticorpi, attraverso la saliva viene evidenziato direttamente il virus e dunque è possibile stabilire se il soggetto è infetto in quel preciso momento. La sperimentazione sarà condotta con la massima celerità su un centinaio di pazienti.

Il test non consentirà quindi di sapere se il virus è stato presente nell’organismo e ora ha lasciato il posto a specifici anticorpi, ma permetterà di sapere se è ancora presente e quindi il soggetto rappresenta o meno un pericolo per gli altri.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio