Coronavirus, Costa: Fase 2 sarà nel rispetto dell’ambiente

Coronavirus, Costa: Fase 2 sarà nel rispetto dell’ambiente

Fonte immagine: Ministero dell'Ambiente

L'ambiente sarà presente nella Fase 2 delle misure anti-Coronavirus, ad assicurarlo il Ministro Sergio Costa.

La Fase 2 sarà nel rispetto dell’ambiente. A rassicurare in merito alla sostenibilità delle nuove direttive in materia di lotta al Coronavirus è il Ministro del’Ambiente Sergio Costa, intervenuto ai microfoni di SkyTg24 e attraverso i principali canali social.

Sostenibilità e rispetto per l’ambiente saranno parte integrante delle nuove misure. Inoltre, secondo quanto ha affermato Sergio Costa a SkyTg24 la Fase 2 della lotta al Coronavirusx non potrà ignorare i benefici in termini ambientali derivati dalla fase di “lockdown“:

Oggi vediamo l’aria è più pura e il mare più pulito. Il tema ambientale non è mai scomparso e riemerge con maggiore vigore perché non possiamo non tenere conto del miglioramento della situazione.

Il Ministro Costa ha affidato ai principali canali social la diffusione di alcune indicazioni, tra le quali l’inserimento dei principali nodi ambientali (efficienza, clima ed economia circolare) all’interno di un documento di programmazione economica:

È stato approvato in Consiglio dei Ministri il Documento di Economia e Finanza. Con estrema soddisfazione posso comunicarvi che grazie al lavoro congiunto con il Ministro Roberto Gualtieri, questo documento traccia sicuramente una ripartenza, ma una ripartenza #green.

Finalmente l’economia circolare, l’efficientamento energetico e il contrasto ai cambiamenti climatici entrano in un documento di programmazione economica. Questo cosa vuol dire? Che le manovre successive dovranno tener conto di questi fattori.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit: esercizi da fare in casa (lezione 1)