Coronavirus: Beyond Meat dona burger vegani per chi è in difficoltà

Coronavirus: Beyond Meat dona burger vegani per chi è in difficoltà

Fonte immagine: Beyond Meat

Beyond Meat donerà oltre 1 milione di Beyond Burger a chi si trova in condizioni di necessità a causa dell'emergenza Coronavirus.

Si moltiplicano le iniziative di solidarietà a favore dei cittadini più colpiti dell’emergenza Coronavirus. Non fa eccezione Beyond Meat, l’azienda che produce “carne vegetale”, che ha deciso di donare oltre 1 milione di burger vegani a coloro che si trovano in situazioni di necessità a causa della pandemia di Covid-19.

La campagna di Beyond Meat per sostenere chi si trova in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus durerà per i prossimi 30 giorni. Ha spiegato l’azienda:

Ci siamo impegnati nell’assicurarci che chi si trova in situazioni di necessità in questo momento abbia accesso a una carne nutriente e buona a costo zero. La nostra comunità di impiegati, ambasciatori e amici si sta riunendo per aiutarci a donare e distribuire oltre 1 milione di Beyond Burger a banche del cibo, lavoratori in prima linea e organizzazioni bisognose.

Il nostro obiettivo è sempre stato quello di utilizzare il cibo come veicolo per il cambiamento, e siamo fortunati nel trovarsi nella posizione di poter tradurre ciò in azione ora come mai prima.

Un esempio è la star NBA Kyrie Irving, ambasciatore di Beyond Meat, che ha donato 200mila Beyond Burger alla Food Bank di New York. Anche altri personaggi famosi statutinensi stanno promuovendo la campagna, come l’attore Kevin Hart. Beyond Meat ha chiesto inoltre ai propri fan di segnalare cause benefiche a cui vorrebbero vedere destinati gli alimenti.

Fonte: Vegnews

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit: esercizi da fare in casa (lezione 1)