Cometa Neowise nel cielo di luglio, visibile a occhio nudo

Cometa Neowise nel cielo di luglio, visibile a occhio nudo

Fonte immagine: iStock

Cometa Neowise nel cielo di luglio, spettacolo astronomico osservabile anche dall'Italia: come e quando vederla, anche a occhio nudo.

Ancora uno spettacolo astronomico nel cielo estivo con la Cometa Neowise. Il nome deriva da quello del telescopio che per primo ha scoperto il corpo celeste. Si tratta di una cometa “non periodica”, ovvero con un’orbita intorno al Sole talmente ampia da non permettere previsioni attenbili circa il suo ritorno.

Il nome scientifico della Cometa Neowise è C/2020 F3. Viene presentata come la più luminosa e importante del secolo, anche se non ai livelli raggiunti dalla Hale-Bopp del 1995-97. Venerdì scorso è il corpo celeste ha superato il suo perielio, il punto più vicino al Sole. Un fattore questo che permetterà, insieme alle generali buone condizioni meteo di luglio, di ammirare lo spettacolo astronomico senza particolari impedimenti.

Cometa Neowise, come osservarla

Ammirare la Cometa Neowise sarà possibile sia munendosi di un buon telescopio, anche amatoriale, che a occhio nudo. Basterà approfittare di una delle notti stellate del cielo di luglio. A patto però di non trovarsi in località soggette a un eccessivo inquinamento luminoso. Lo spettacolo è iniziato in tutto il suo splendore già dal 5 luglio.

L’orario migliore per osservare la Cometa Neowise è qualche ora prima dell’alba, intorno alle 4, quando risulterà particolarmente visibile nei cieli italiani. Questo almeno per quanto riguarda la prima metà di luglio, mentre durante la seconda metà il momento ideale per assistere al fenomeno sarà tra le 22 e le 23. Occorrerà in entrambi i casi guardare verso nord-est, cercando la Costellazione della Lince.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Letizia Lanzarotti – Lady Be