Come realizzare una festa di Halloween in casa

Come realizzare una festa di Halloween in casa

Fonte immagine: AndreaObzerova via iStock

Preparare una festa di Halloween in casa in poche mosse e spendendo poco: consigli per le decorazioni, la playlist di sottofondo e il buffet.

Il 31 ottobre 2019 si avvicina e, come di consueto, gli appassionati della giornata più paurosa dell’anno si preparano a festeggiarla al meglio. Si può partecipare a un evento serale oppure organizzare una passeggiata con i più piccoli per dedicarsi al consueto “dolcetto o scherzetto”, oppure più semplicemente allestire una festa di Halloween in casa invitando qualche amico e divertendosi nella preparazione di un pomeriggio o di una serata a tema.

Da dove cominciare? Le cose da fare non mancano, infatti è necessario pensare alle decorazioni, al buffet, alla musica. Ecco una breve guida per chi vuole cimentarsi nella preparazione di una festa di Halloween indimenticabile, in poco tempo e senza spendere un patrimonio.

Decorazioni a tema

Zucche intagliate

Il primo step da compiere è la preparazione delle decorazioni, soprattutto se si vuole creare un’atmosfera suggestiva e in perfetto stile Halloween. È sufficiente organizzarsi qualche giorno prima, per portarsi avanti con il lavoro e ottenere un risultato di sicuro successo. Un classico di Halloween sempre apprezzato sono le zucche intagliate, un po’ elaborate da preparare ma poco dispendiose e molto scenografiche. È sufficiente procurarsi alcune zucche da intagliare, anche recandosi presso il fruttivendolo di fiducia, procedendo poi con il disegno delle parti da ritagliare sia nella parte superiore sia su un lato. Si deve incidere prima la parte superiore con una lama affilata, scavando la parte interna in modo da svuotarla interamente. Si procede poi con il ritaglio della classica “faccia”, creando delle aperture su un lato. Alla fine, è possibile inserire un lumino all’interno per un risultato con i fiocchi.

Altre idee per decorare la casa sono i classici pipistrelli realizzati con cartoncino nero ritagliato, da appendere in vari punti della casa dopo aver applicato un filo su ciascuno. Anche i fantasmi sono facili da realizzare, avendo a disposizione dei fogli di carta di giornale da riciclare e degli scampoli di stoffa bianca. Si crea una sfera appallottolando i vecchi giornali, da rivestire poi con la stoffa fermandola con un elastico. A questo punto si può disegnare una faccia spaventosa e appendere i fantasmi in varie zone della casa.

Infine, perché non dilettarsi nella realizzazione di una ragnatela? Occorre avere a disposizione un pezzo di cartone grande, del filo di lana o di cotone bianco o colorato e della colla vinilica. Si disegna la ragnatela sul cartone e si sovrappone il filo usando degli spilli. A questo punto si versa sopra una soluzione composta da colla vinilica e acqua, da lasciare asciugare finché la ragnatela non sarà diventata rigida.

Il buffet

Biscotti per Halloween

Per preparar un ottimo buffet di Halloween ci si può sbizzarrire ispirandosi ai simboli di questa festa. Dai muffin di zucca ai cupcakes da guarnire con fantasmini di pasta di zucchero bianca, dai biscotti al cioccolato a forma di pipistrello alle fette di focaccia a forma di cappello di strega. Anche una crostata può trasformarsi in un dolce a tema semplicemente utilizzando in superficie delle strisce di pasta frolla in modo da formare una semplice ragnatela. Se è vero che la pizza non deve mai mancare nel buffet di una festa, un’idea originale è quella di sistemare sopra dei tranci quadrati delle strisce di formaggio filante in modo da simulare la classica mummia, sistemando poi due fettine di olive al posto degli occhi.

La playlist

Sia che i protagonisti della festa siano i bambini, sia che gli ospiti siano invece degli adulti, una festa di Halloween che si rispetti deve avere come sottofondo un repertorio musicale adatto. Le canzoni da utilizzare sono numerose, dall’intramontabile Thriller di Michael Jackson alla colonna sonora di The Rocky Horror Picture Show, senza dimenticare il tema della Famiglia Addams.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole