• GreenStyle
  • Pets
  • Come pulire le zampe del cane senza prodotti aggressivi

Come pulire le zampe del cane senza prodotti aggressivi

Come pulire le zampe del cane senza prodotti aggressivi

Fonte immagine: Pixabay

Pulire le zampe del cane è necessario per mantenere l'igiene in casa, ma bisogna prestare attenzione: come farlo senza prodotti aggressivi.

Pulire le zampe del cane è una buona abitudine, una necessità che dovrebbe coinvolgere tutti i proprietari di quadrupedi. Durante le loro passeggiate quotidiane, i cani entrano infatti in contatto con diverse sostanze presenti sul terreno, che potrebbero poi trasportare all’interno dell’abitazione. Non solo terriccio, detriti e polvere, ma anche pericolose contaminazioni batteriche e virali, spesso di natura fecale. Ma come eseguire questa procedura, senza ricorrere a prodotti aggressivi?

Sono diversi i consigli utili per mantenere le zampe del quadrupede sempre pulite, senza però causare un trauma o fastidi all’animale. Ed è molto importante sapere anche cosa evitare, affinché il benessere dell’amico domestico sia sempre garantito. Di seguito, qualche informazione utile.

Pulire le zampe: cosa non fare

Zampa del cane

Prima di scoprire i metodi più indicati per pulire le zampe del cane, è bene conoscere quali procedure siano invece sconsigliate. Complici anche i social network, circolano frequentemente bufale e catene sui prodotti da impiegare per detergere l’animale, sostanze che tuttavia risultano pericolose per l’amico a quattro zampe.

Innanzitutto, è necessario ricordare come i cuscinetti alla base delle zampe del quadrupede siano aree non solo fondamentali per la sua postura, ma anche zone estremamente delicate. L’impiego di prodotti irritanti o aggressivi potrebbe quindi compromettere la capacità di deambulazione dell’amico domestico, oltre a causare dolore.

La candeggina appare spesso fra i consigli distribuiti sui social network, eppure è una sostanza che non dovrebbe mai essere impiegata per la cura delle zampe del cane. Per quanto disinfettante e nemica di germi e batteri, ha un effetto fortemente irritante sui cuscinetti. Dopo l’applicazione potrebbero risultare quindi arrossati, screpolati o addirittura sanguinanti: tutte situazioni che causano dolore al quadrupede. Ancora, il cane potrebbe leccarsi le zampe proprio per lenire il fastidio, ingerendo la sostanza con effetti negativi per la sua salute.

Lo stesso vale per qualsiasi altro detergente abrasivo o, ancora, per l’uso di strumenti non consoni per la protezione dei cuscinetti. Spazzole per scarpe, spugne ruvide, pagliette in metallo: tutti questi strumenti devono essere evitati.

Cosa fare

Sapone di Marsiglia

Sono molte le soluzioni che permettono di ottenere delle zampe sempre pulite e igienizzate, senza però causare traumi o dolori all’amico cane. Si possono prediligere prodotti d’acquisto o, ancora, fare affidamento su rimedi del tutto naturali e casalinghi.

Sul fronte dei prodotti da acquistare, sicuramente comode sono le salviettine per animali. Realizzate in carta assorbente e approvate per l’uso veterinario, sono imbevute di sostanze pensate per rispettare la pelle e il manto del cane. Possono essere impiegate sia per i cuscinetti che per la porzione superiore della zampa, quindi direttamente sul pelo. La soluzione detergente tende a evaporare rapidamente e, ancora, risulta del tutto innocua in caso il quadrupede dovesse leccarsi.

In alternativa, si può ricorrere a un panno morbido in microfibra leggermente inumidito come acqua tiepida e un detergente delicato, come il sapone di Marsiglia. Realizzarlo è molto semplice: basta sciogliere un cucchiaio di sapone in scaglie in circa un litro d’acqua. Terminata la pulitura delle zampe, è possibile utilizzare un secondo panno imbevuto solo d’acqua per eliminare eventuali residui di sapone.

Per eventuali detriti ormai divenuti secchi sul manto, come tracce di fango o di terriccio, il consiglio è invece quello di procedere solo con l’apposita spazzola per animali.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A