• GreenStyle
  • Salute
  • Vaccino contro il colesterolo, al via i test nel Regno Unito

Vaccino contro il colesterolo, al via i test nel Regno Unito

Vaccino contro il colesterolo, al via i test nel Regno Unito

In arrivo dal Regno Unito un vaccino per il colesterolo, i primi test al via: se positivi verranno estesi a volte 300mila persone.

Un vaccino per il colesterolo potrebbe presto diventare una realtà. I primi test inizieranno a breve nel Regno Unito, dove è stato raggiunto un accordo tra il Governo di Sua Maestà e l’azienda farmaceutica Novartis. A coordinare le valutazioni tecniche del medicinale sarà il National Health System, che effettuerà le prove su ampia scala.

Secondo quanto affermato dai ricercatori il vaccino per il colesterolo dovrà essere somministrato due volte all’anno, tramite iniezione. Test di laboratorio hanno indicato in poche settimane l’ottenimento dei primi risultati significativi. Miglioramenti garantiti dalla molecola inclisiran, che agisce inibendo il gene chiamatoPCSK9. permettendo al fegato di gestire un volume maggiore di colesterolo cattivo LDL.

Vantaggi che riguarderebbero anche coloro che non traggono giovamento dal ricorso alle statine (secondo studi funzionano nel 50% dei casi). Una possibilità che va ad aggiungersi a quelle offerte da una dieta sana e dal ricorso ai rimedi naturali, permettendo così a un più ampio numero di persone di ridurre il rischio di infarto o ictus (oltre il 20% di pericolo extra in presenza di colesterolo alto).

Se i primi test avranno successo la seconda fase di sperimentazione interesserà oltre 300mila soggetti. Ha dichiarato Matt Hancock, Ministro della Salute britannico:

Questa collaborazione ha il potenziale per salvare 30mila vite nei prossimi dieci anni, ed è la prova che la Gran bretagna continua ad essere la destinazione principale al mondo per l’assistenza più all’avanguardia.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente